prezzi benzina

Ormai è noto a tutti che nell’ultimo periodo c’è stato un sensibile aumento del prezzo di benzina, diesel e GPL. Tutto ciò è legato in maniera particolare alla guerra in Ucraina, la quale ha fatto sì che tutti gli utenti si ingegnassero affinché potessero capire come poter risparmiare sul prezzo del carburante. Molti si chiedono come poter fare e per questo esistono delle app eccezionali che ci consentono di capire come poter risparmiare sul prezzo delle benzina.

 

App per risparmiare sulla benzina: ecco 4 migliori sugli Store

1. Prezzi Benzina

Prezzi benzina è sicuramente l’app più famosa in questo momento nel nostro Paese per quanto concerne il risparmio sui carburanti. E’ disponibile gratuitamente sul Google Play Store e sull’App Store ed ha anche la versione web. Tramite quest’app sarà facile controllare dov’è presente il distributore più economico e vedere i prezzi più convenienti per il tipo di carburante che abbiamo bisogno di immettere.

L’app ha la possibilità di migliorare giorno dopo giorno attivamente mediante il contributo degli utenti, cosicché il risparmio sarà disponibile per tutti. Per riuscire a vedere qual è la pompa di rifornimento più vicina e conveniente a noi sarà necessario semplicemente attivare il GPS. Sono disponibili sia le stazioni dei rifornitori più famosi (Esso, Tamoil, IP ecc.) che di quelli meno conosciuti.

2. Waze

Un’altra app molto utile a cui possiamo fare riferimento è sicuramente Waze. La suddetta è di proprietà di Google ed è considerata da tutti l’alternativa migliore a Google Maps. La suddetta è disponibile sia tramite app mobile che su dispositivi iOS e Android e compatibili con Android Auto e Apple CarPlay. Waze inoltre esiste anche nella sua versione browser per chi non avesse intenzione di installare l’app.

Waze ha anche un’importante funzione, ossia quella di conoscere in tempo reale il prezzo di carburante nelle stazioni di servizio italiane. Tutto ciò è grazie ad un fitto lavoro di aggiornamento e verifica costante della community di Waze.

3. iCarburante

Sull’App Store questa è un’app molto importante, presente di fatti al 4° posto nella categoria Navigazione. La suddetta è disponibile per iPhone ed iPad e consente di conoscere i prezzi di tutti i carburanti sul mercato e risparmiare sensibilmente sul prezzo finale. Di fatti, la schermata offre la possibilità di conoscere tutti i distributori più economici vicino a noi, elencando tutti i dati e i prezzi aggiornati ogni giorno.

E’ assolutamente da segnalare che l’app offre anche una versione Pro (che costa 1,99 euro) e che mette a disposizione degli utenti delle funzionalità aggiuntive molto interessanti, come la possibilità di salvare i distributori preferiti e di visualizzare i distributori più vicini dal prezzo più basso al più alto.

4. ViaMichelin: GPS, itinerari

Infine concludiamo con l’app ViaMichelin che è sicuramente una delle applicazioni più celebri in Italia per quanto riguarda la navigazione. La suddetta è davvero stracolma di funzionalità ed è un assistente completo per chi viaggia. Inoltre, l’app ha messo a disposizione anche le mappe Michelin gratis che comprendono itinerari con info-traffico in tempo reale, GPS con guida vocale e mappa 3D. L’app ha la capacità di calcolare con velocità e precisione il percorso e conoscere anche il costo di bollini, pedaggi e carburanti. I prezzi mostrati non riguardano solo le stazioni di rifornimento in Italia ma anche di Spagna e Francia.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.