Ecco il nuovo Nubia z40 pro, Zte stupisce ancora con un device ricco di novità e una scheda tecnica da paura.

Zte Nubia z40 pro: un dispositivo più che premium!

Zte ha lanciato il suo nuovo top di gamma, il bellissimo Nubia Z40 Pro al momento purtroppo disponibile solo sul mercato cinese con una possibilità aperta su quello occidentale sul quale si dovrebbero avere informazioni a breve. Vedendo le caratteristiche tecniche di questo terminale premium c’è una feature che risalta sugli altri e parliamo proprio del sensore Sony Imx787  arrivato da poco che mette in campo per la prima volta i 35 mm sul segmento smartphone.

I 35 mm di lunghezza focale (equivalenti) fanno dunque la comparsa su un device con il grande e inedito sensore  made in Sony che fa bella presenza sul retro e al centro della classica disposizione camere a semaforo, con i suoi 64 megapixel di risoluzione e un’apertura focale di f/1.6. È accoppiato ad un ultragrandangolare da 50 megapixel con un’ampiezza di 116 gradi e un teleobiettivo per lo zoom ottico da 8 megapixel a 9x ibrido stabilizzato otticamente come il sensore principale. Non manca l’autofocus laser, mentre la camera anteriore è da 16 megapixel.

Non solo cameraphone, questo smartphone si compone di tante qualità. Con un display Amoled da 6,67 pollici a 144 Hz per una resa grafica senza compromessi, Nubia z40 pro si pone ai vertici della Classifica.

Sotto la scocca è alloggiato il chip Snapdragon 8 gen1. Accompagnato da 12 o 16 GB di ram e fino a 1TB di memoria interna rendono il dispositivo reattivo e fulmineo. Il software monta un’interfaccia MyOs 12 basata su Android 12 e l’audio si sente forte e chiaro grazie agl’altoparlanti stereo. Sul lato connettività ormai è immancabile 5G e Nubia z40 non se lo fa mancare.

Un’altra buona feature è la ricarica magnetica della batteria, che può utilizzare un sistema simile a MagSafe di Apple con appositi caricatori a 15 watt.

I prezzi lanciati in Cina e convertiti in euro partono da 480 euro fino a 850 euro per la versione con RAM/ROM più ampia. Un costo onesto per il dispositivo offerto. Nel momento in cui questo bellissimo smartphone dovesse approdare in Europa potremmo assistere a un rialzo dei prezzi.

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.