gboard-grandi-notizie-arrivo-applicazione-targata-google

Google ha recentemente sottolineato il suo ritrovato interesse per i tablet, con Android 12L e nuovi strumenti per sviluppatori che dovrebbero semplificare il targeting dei dispositivi con schermo grande. Alcuni di questi vantaggi si applicano anche ai pieghevoli, ma Google non ha dato il miglior esempio nel proprio software, come il fatto che Gboard è un’esperienza pessima sia su tablet che su pieghevoli, con layout che non funzionano bene su display più grandi. Tuttavia, è in arrivo un layout diviso, secondo un tweak notato in una recente beta di Gboard.

Le origini del layout diviso di Gboard possono essere fatte risalire ad Android 6 Marshmallow, quando durante lo sviluppo è stato scoperto un layout diviso per la tastiera di serie. Tuttavia, la funzione non è mai stata implementata.

Gboard potrebbe aggiornarsi presto

Con il passare degli anni, i tablet Android sono stati in gran parte ignorati sia da Google che dagli sviluppatori. Nel frattempo, Zachary Kew-Denniss di Android Police ha scoperto una nuova casella di controllo nella sezione Layout delle preferenze di Gboard su una versione beta di Gboard recente (v 11.5.05.427194903).

Sebbene un layout diviso non sia presente sul dispositivo in questione (un Galaxy Z Fold3) anche con l’interruttore abilitato, i termini nel nuovo interruttore chiariscono che un layout diviso è in arrivo su Gboard e che duplicherà anche i tasti su entrambi lati della divisione quando abilitati.

Anche le opzioni per la modalità a una mano sono svanite, il che potrebbe implicare che la modalità a una mano sarà limitata ai dispositivi con schermo più piccolo se e quando sarà disponibile.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.