Copertina HyperVerse

HyperVerse è come un portafoglio in cui depositare USDT che verranno convertiti in HU, acronimo di Hyper USDT. È importante sottolineare che HU non è una vera moneta e quindi il suo valore è solo all’interno di HyperVerse. Un HU vale circa un dollaro.

Tramite questa loro moneta stabile, ovvero che non cambia valore, possiamo acuistare una o più memebership all’interno di HyperVerse. Queste memebership sono disponibili in tertagli diversi: 300HU, 500HU o 1.000HU che, una volta acquistati, triplicheranno immediatamente il loro valore. Questa somma verrà restituita giornalmente per un valore pari allo 0,5% del totale.

Perchè acuistare una memebership su HyperVerse?

Perché è un X3, ovvero come detto prima, un sistema che ci permette di triplicare il valore delle membership acquistate.

Ogni giorno verrà restituito l’importo pari allo 0,5% del valore delle memebership acquistate. Per esempio se abbiamo acquistato un abbonamento di 300 HU, ogni singolo giorno riceveremo 1,50 HU fino al raggiungimento del X3 che in questo caso è di 900 HU. Il guadagno così è pari a 600 HU.

Gli HU che riceviamo ogni giorno possono essere riscattati, convertiti in valuta digitale e quindi ritirati, oppure reinvestiti all’interno della piattaforma con l’acquisto di nuove membership. Questa volta però il valore minimo di un pacchetto che possiamo acquistare è di 50 HU che come sempre subito dopo l’acquisto, grazie alla formula X3, vedrà triplicato il suo valore. L’acquisto di nuove membership tramite gli HU ricevuti si chiama rebuy.

Senza fare alcun rebuy e senza prelevare nulla, bastano 200 giorni per recuperare l’intero importo speso per acquistare le membership. Ovviamente qualunque sia l’importo depositato, proprio perché moltiplicando lo 0,5% per 200 si ottiene il 100% si otterrà il recupero dei soldi investiti.

Chi sono i fondatori di HyperVerse?

Ci sono due grandi nomi alle spalle del progetto: Ryan Xu e Sam Lee.

Ryan Xu è proprietario di alcune delle più grandi mining farm in Cina. Fondatore di CollinStar, uno dei principali gruppi di blockchain al mondo e presidente onorario della HCash Fondazione. È anche il protagonista di un documentario sulla Blockchain di Amazon Prime. Insomma non è l’ultimo arrivato nel settore blockchain.

Sam Lee è il co-fondatore di Global Blockchain, fondatore di Blockchain Center con 16 uffici in 13 paesi nel mondo, commentatore blockchain sui principali media mondiali.

Se si fa una piccola ricerca su internet è possibile trovare documenti, interviste e molto altro ancora sul loro conto.

Il gruppo Hyper Tech

Il Gruppo Hyper Tech è uno dei più grandi ecosistemi blockchain di finanza decentralizzata al mondo. L’obiettivo di questa società è quello di diffondere il più possibile il concetto di blockchain applicandola all’intero sistema economico mondiale, e non solo.

Questo ecosistema è composto da tante applicazioni come HyperPay, un portafoglio multi-token, HyperBank, una vera e propria banca crittografata tramite tecnologia blockchain, HyperMall, un mega store, HyperMate, un vero e proprio portafoglio hardware e tanto altro. Ovviamente gli HU sono utilizzailiall’interno del lloro ecosistema.

Inoltre, Hypertech Group possiede quattro Exchange ed ha interessi in più di 40 altri incluso Binance. Tutto questo per far capire che HyperVerse non è un progetto da sprovveduti, ma è al centro di un vero e proprio ecosistema di finanza decentralizzata, realizzato da alcune delle più grandi menti di blockchain al mondo.

Come fa HyperVerse a triplicare il valore delle membership acquistate?

Come già scritto in precedenza, HyperVerse non paga con nessuna moneta o criptovalutagià esistente (euro, dollari, BTC etc.), ma con la sua personale moneta, ovvero l’HU che ha un costo per la società pari a zero. Tali HU per essere prelevati dovranno essere convertiti in alcune delle cryptovalute che l’azienda stessa possiede, come HC, HDAO o MOF. Queste ultime in quanto cryptovalute hanno un loro valore di mercato e quindi possono essere scambiate con altre criptovalute o in valute fiat come EUR o USD.

Essendo gli HU delle monete stabili, il loro valore è fisso, quindi non possono né svalutare né tanto meno acquistare valore. Quindi se una criptomoneta dovesse avere un crollo della valuta non è un nostro problema, perchè  al momento del cambio con gli HU, percepiremo l’esatto controvalore in di quella criptovaluta.

L’azienda non vi sta regalando dei soldi con l’acquisto delle loro membership, ma bensì le loro monete personali, gli HU. Per questo l’obiettivo di HyperVers è far sì che sempre più persone utilizzino le loro monete. Perchè ovviamente più c’è domanda e più aumenta il loro valore.

Ovviamente per poter acquistare o cambiare gli HU bisognerà pagare delle piccole commissioni. Inoltre, anche quando si preleva, occorre fare delle transizioni e questo comporta che le loro criptovalute debbano essere scambiate sugli exhange generando all’azienda milioni di dollari in commissioni ogni mese. Uno dei tanti modi in cui si sorregge l’ecosistema.

Il sistema è davvero sicuro?

Noi di tecnoandroid.it sconsigliamo vivamente di investire in questi sistemi piramidale perché potrebbe causare davvero perdite ingenti. Il sistema da scrupolose analisi effettuate non è sostenibile nel lungo periodo.

Stefano Germinal
3D artist e videomaker grande amante del cinema e della tecnologia. Predilige i film fantasy, sci-fi, horror e d'animazione. Ha un cuore nerd, mai togliergli i suoi anime e le serate in fumetteria il mercoledì sera.