xiaomi-12-misteriosi-device-usciranno-secondo-trimestre-2022

Xiaomi è nota per il lancio di nuovi smartphone su base regolare, anche se non così frequentemente come Realme. Tuttavia, a causa dei limiti di fornitura, non abbiamo visto molti lanci da parte dell’azienda negli ultimi mesi. Sembra però che l’organizzazione dei futuri smartphone sarà estremamente impegnata nei prossimi mesi.

Xiaomi sta lavorando su 12 prodotti sconosciuti, secondo Xiaomiui. Secondo i loro numeri di modello, sei di loro molto probabilmente faranno parte della stessa formazione con lievi variazioni per le diverse regioni, mentre i restanti sei faranno parte di una diversa.

Xiaomi: l’elenco dei device comprende alcuni numeri di modello

I numeri di modello di tutti questi dispositivi indicano che saranno disponibili nell’aprile 2022. Per coloro che non hanno familiarità, i primi quattro caratteri dei numeri di modello Xiaomi rappresentano l’anno e il mese di rilascio. Poiché ci sono numerosi modelli, potrebbero essere rilasciati gradualmente durante il secondo trimestre del 2022.

Per quanto riguarda i numeri di modello, come affermato in precedenza, ci sono due serie: 22041216 e 22041219. Il primo gruppo comprende un telefono con marchio Xiaomi, tre dispositivi con marchio Redmi e due dispositivi con marchio POCO, secondo il database IMEI. Allo stesso modo, la formazione successiva include quattro dispositivi a marchio Redmi e due dispositivi a marchio POCO.

L’elenco di tutti i numeri di modello comprende:

  • POCO 22041216C
  • Redmi 22041216I
  • Xiaomi 22041216UC
  • Redmi 22041216UG
  • Redmi 22041216UI
  • Redmi 22041219G
  • Redmi 22041219NY
  • Redmi 22041219PG
  • POCO 22041219PI

Noterai che non ci siamo riferiti ai prossimi prodotti come smartphone ma come espressione generica ‘dispositivi’. Questo perché, con il rilascio della serie Xiaomi Pad 5 lo scorso anno, Xiaomi è rientrata nel mercato dei tablet.

Quello che stiamo cercando di trasmettere è che una delle due categorie di prodotti sopra menzionate potrebbe essere costituita dai tablet. Detto questo, prevediamo di saperne di più sui device sopra elencati nei prossimi giorni.