samsung-galaxy-s22-render-sorpresa-presente-nuovo-indizio

Con l’arrivo di un nuovo anno arriva il rilascio di nuovi telefoni e Samsung sarà tra i primi a farlo con la serie Galaxy S22. Il dispositivo dovrebbe essere rilasciato entro il prossimo mese o due, quindi ci saranno molte perdite di notizie da esaminare.

I rendering ufficiali realizzati da Samsung dell’imminente serie di device dell’azienda sono disponibili su 91mobiles. L’annuncio principale di quest’anno è che lo smartphone di fascia alta, il Galaxy S22 Ultra, verrà convertita in un sostituto del Galaxy Note e verrà fornita con una S-Pen riponibile internamente. L’anno scorso, Samsung ha interrotto il Galaxy Note dotato di S-Pen, citando che le linee Note e S erano troppo simili.

Galaxy S22 Ultra prenderà il posto della serie Note

L’S22 Ultra è un Galaxy Note in tutti i sensi tranne che nel nome, con il suo design squadrato e la S-Pen evidenti in tutti i rendering. I fan della S-Pen saranno contenti, ma Samsung sta sacrificando un po’ di autonomia per l’archiviazione della S-Pen. Non c’è modo di aggirare il fatto che la memorizzazione di una penna occupa una quantità significativa di spazio interno e, nel 2020, l’S20 Ultra da 5000 mAh aveva una capacità della batteria di 500 mAh in più rispetto al Note 20 Ultra da 4500 mAh.

Grazie ai progressi nella densità della batteria, l’S22 Ultra dovrebbe raggiungere i 5000 mAh quest’anno, anche con il foro S-Pen. Tuttavia, senza la memoria S-Pen, la batteria avrebbe potuto essere maggiore.

91Mobiles ha anche rilasciato i rendering del modello base dell’S22, che sembra mantenere il design dell’anno scorso. Di conseguenza, la sporgenza angolare della fotocamera è tornata, così come gli angoli più arrotondati. Tuttavia, il nuovo telefono è più piccolo del modello dell’anno scorso, con un display da 6,09 pollici e una batteria da 3700 mAh, rispetto al display da 6,2 pollici dell’S21 e una batteria da 4000 mAh.

In alcuni mercati, come gli Stati Uniti, Samsung sarà una delle prime aziende a rilasciare un telefono alimentato dal nuovo SoC Snapdragon 8 Gen 1 di punta di Qualcomm. In altri territori, Samsung lancerà il Galaxy S22 utilizzando un SoC Exynos (Exynos 2200). Tutte le specifiche Qualcomm di cui sopra si applicheranno sicuramente al processore Exynos di Samsung, ma quest’anno la divisione Exynos sta apportando un cambiamento significativo collaborando con AMD per la GPU. Samsung ha già iniziato a pubblicizzare questa collaborazione, citando l’architettura GPU ‘RDNA 2′ di AMD in un tweet.