Postepay: truffa phishing in atto sulle e-mail, rubati soldi per migliaia di euro

Il programma cashback introdotto dal precedente Governo proprio in occasione della passata stagione natalizia oggi non è più disponibile. In questo periodo di shopping e regali, gli italiani non avranno la possibilità di accumulare rimborsi grazie agli strumenti di moneta virtuale. Solo ai clienti di Postepay viene garantito un simile scenario, grazie ad una novità esclusiva di Poste Italiane.

 

Postepay, il nuovo cashback per tutti gli acquisti del periodo natalizio

Poste Italiane ha infatti confermato il suo programma di rimborsi per la carta Postepay. I possessori della carta di credito ricaricabile avranno la possibilità di ricevere rimborsi sugli acquisti. Per ogni acquisto dal valore superiore ai 10 euro, i clienti riceveranno un riaccredito su carta di 1 euro. Sarà possibile accumulare cashback sino ad un massimo di 10 euro al giorno.

Gli utenti Postepay che desiderano prendere parte al programma dei rimborsi, qualora non lo avessero ancora fatto, devono scaricare l’app ufficiale della carta ricaricabile su Android o su iPhone. Al tempo stesso, nel momento del pagamento, i clienti devono provvedere alla transazione mediante il codice QR in app. Sarà possibile accumulare cashback solo presso uno dei negozi partner di Poste Italiane aderenti all’iniziativa.

Il ritorno del cashback di Poste Italiane e di Postepay è una soluzione alternativa e vantaggiosa rispetto alla cancellazione del programma di Stato, oramai divenuta definitiva anche per il 2022. L’iniziativa è prevista sino al prossimo 31 Dicembre. A beneficiare del cashback ci sono tutti i clienti di Postepay, sia coloro che hanno una carta nella sua versione standard sia coloro che hanno una carta Evolution con codice IBAN.