Lamborghini, Urus, SUV,

Lamborghini ha incoronato la propria regina assoluta e si tratta di Urus, il Super SUV che si affianca alle supercar Aventador e Huracán. Il veicolo è stato lanciato nel 2017 e giunto ormai ai quattro anni rappresenta una vettura imprescindibile per la casa di Sant’Agata Bolognese.

Come conferma ANSA, Urus è il veicolo più venduto da Lamborghini a livello mondiale. Le vetture consegnati ai clienti dal debutto fino ad oggi ammontano a 16 mila unità, un valore mai raggiunto da nessun altra vettura dell’azienda.

Il motivo è da ricercare proprio nel particolare segmento a cui Urus appartiene. L’azienda ha cambiato drasticamente approccio puntando alla realizzazione del Super SUV. Alle caratteristiche di un’auto sportiva ad alte prestazioni si affianca anche la possibilità di poterla guidare tutti i giorni su strada.

 

Lamborghini Urus è il veicolo più venduto nella storia dell’azienda di Sant’Agata Bolognese

A differenza di una Aventador o una Huracán, affrontare le buche o i dissuasori non è più un problema. Inoltre, le dimensioni generose sono affiancate ad una abitabilità dell’abitacolo maggiore, rendendola adatta anche a lunghi viaggi in famiglia.

Grazie da Urus, Lamborghini ha registrato anche un incremento del fatturato del 40%. I fortunati acquirenti hanno riconosciuto tutti gli aspetti positivi del Super SUV e se ne sono innamorati immediatamente.

Lo dimostrano i numeri incredibili che in quattro anni hanno resto Urus il modello più venduto nella storia dell’azienda. Una crescita sostenuta anche dai continui investimenti effettuati dal brand tra cui l’ampliamento degli stabilimenti produttivi e la creazione di nuovi posti di lavoro.

Ricordiamo che Urus è spinto da un motore V8 bi-turbo da 4,0 litri in grado di sprigionare 650 CV e 850 Nm di coppia. Questi valori si traducono in una accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,6 secondi e una velocità massima di 305 km/h.