Altro giro di aggiornamento per l’app WhatsApp, una delle piattaforme di messaggistica istantanea più popolari in assoluto, con il quale viene introdotta una funzionalità inedita per l’inoltro dei messaggi.

Con il nuovo aggiornamento dell’app Android di WhatsApp Beta finalmente si potranno inoltrare anche gli sticker. In precedenza, proprio gli sticker erano l’unico tipo di contenuto impossibile da inoltrare tra le chat di WhatsApp. Scopriamo insieme la novità nel dettaglio.

 

WhatsApp: la nuova Beta di Android permette di inoltrare anche gli sticker

Dopo l’aggiornamento sarà dunque possibile inoltrare gli sticker ricevuti in chat senza la necessità di passare prima per il loro salvataggio sul proprio account personale. La novità è attualmente in fase di distribuzione con la versione 2.21.13.15 di WhatsApp Beta per Android. Chi ha aderito al programma di beta testing ufficiale la riceverà entro le prossime ore/giorni.

Purtroppo, con l’ultimo update, la versione beta di WhatsApp elimina una scorciatoia misteriosa che era comparsa nelle ultime versioni beta, pensata per accedere più rapidamente alla modifica delle immagini quando vengono condivisi più media contemporaneamente. La scorciatoia compariva sul lato sinistro delle immagini e permetteva di accedere ai tool di modifica, o meglio avrebbe dovuto permettere di fare ciò. Secondo i primi test di chi sta provando questa versione di WhatsApp, infatti, la scorciatoia non ha mai funzionato a dovere, risultando quindi del tutto inutile.

L’ultimo aggiornamento l’ha eliminata definitivamente, ma a questo punto non è chiaro se si tratti di una rimozione temporanea in attesa della sua correzione o se, effettivamente, il team di sviluppo abbia deciso di tornare sui propri passi, andando quindi ad interrompere lo sviluppo della funzione. Lo sapremo sicuramente più avanti.