whatsapp-nuova-applicazione-windows-cosa-cambia

WhatsApp potrebbe essere al lavoro su una nuova versione dell’applicazione per computer. Sappiamo che molte persone utilizzano già l’app sul PC, ma è un adattamento di WhatsApp Web. Ora, il messenger di Meta dovrebbe raggiungere Windows e Mac con una nuova interfaccia che offre funzionalità esclusive.

Le informazioni e le prime registrazioni del nuovo software sono arrivate dal profilo ALumia_Italia. Per Windows, la nuova app WhatsApp sfrutta la Universal Windows Platform (UWP) per offrire un’esperienza utente più integrata. Oltre che su PC, gli utenti potranno installare l’app anche su Xbox.

WhatsApp sta testando anche nuove funzionalità

Essendo basata su UWP, l’interfaccia sembra nativa di Windows. I contatti si trovano sul lato sinistro, mentre la chat è al centro. In alto, c’è un ingranaggio che raggruppa questi menu: generale, account, chat, notifiche, archiviazione e aiuto. Anche chiusa, l’app continua a visualizzare le notifiche.

Un’altra buona notizia è che la nuova funzionalità supporta già più dispositivi. Con questo, proprio come già fa Telegram, la nuova applicazione non dipenderà dallo smartphone per funzionare.

Meta pensa anche ai possessori di Mac. Secondo WABetainfo, portale famoso per aver svelato le principali novità del messenger, la versione macOS è in arrivo. Questo dovrebbe accadere dopo il lancio dell’app per iPad. Nel frattempo, il team di sviluppo di WhatsApp sta testando un altro aggiornamento del loro prodotto software, che renderà l’ecosistema di messaggistica un po’ più sicuro.

Secondo gli ultimi dati, nella versione beta 2.21.33.14, disponibile per una cerchia ristretta di tester, è apparsa un’opzione che consente di nascondere l’ultimo accesso nell’app ad utenti specifici; in poche parole, gli utenti potranno decidere a chi nascondere il loro ultimo accesso sull’app.