blank

Qualche giorno fa abbiamo parlato dei nuovissimi Google Pixel 6 Pro che, a dire il vero, hanno un piccolo problemino allo schermo. Questo infatti farebbe consumare troppa batteria.

Oggi, dopo solo qualche giorno, abbiamo scoperto in rete un altro bug che ha colpito sia il modello Pro che il modello Base. Questa volta riguarda le chiamate. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro chiamano contatti a caso autonomamente

Andando a dare una sbirciata al registro delle chiamate del vostro nuovo Pixel 6 potreste trovare delle inaspettate sorprese, non sempre positive. Il problema consiste nel fatto che Pixel 6 e Pixel 6 Pro per qualche oscura ragione, e senza che sia necessario apparentemente alcun input, effettuano delle chiamate a contatti casuali della rubrica.

Gli utenti coinvolti parlano di eventi che si verificano a schermo spento e spesso con il telefono distante. Inoltre, molti hanno notato come sia stato l’Assistente Google a selezionare contatti casuali ma senza aver ricevuto alcuna indicazione di farlo: l’ipotesi, quindi, è che una lettura erronea di alcuni rumori di fondo possa attivarlo e poi generare le “chiamate fantasma”.

Scavando nel thread, però, emerge che la situazione non sarebbe esclusiva dei nuovi Pixel 6 e Pixel 6 Pro, ma riguarderebbe anche altri modelli, con segnalazioni che interessano anche Pixel 3. Il filo conduttore sarebbe l’aggiornamento ad Android 12, che come sappiamo si è già rivelato piuttosto problematico. Al momento il colosso di Mountain View non ha espresso alcun parere riguardo a questi piccoli problemi, non ci resta che attendere e sperare in una dichiarazione.