covid-19-voicemed-one-app-che-con-un-colpo-di-tosse-riconosce-contagio

Continuano le polemiche su Green Pass e vaccini anti Covid-19. C’è chi sostiene che il tampone deve essere pagato da chi non vuole vaccinarsi e chi invece vorrebbe fosse gratuito come il vaccino. Qualcosa però potrebbe mettere pace a questa diatriba o comunque evitare il fastidioso test per scoprire se si ha il Coronavirus. È in fase sperimentale, ma già si parla di una accuratezza del 73,5%. Ecco la nuova alternativa al tampone: un’app che con un colpo di tosse riconosce un contagio da Covid-19.

 

Covid-19: VoiceMed One è la nuova app che rileva un contagio

Si chiama VoiceMed One la nuova app digitale che rileva un contagio da Covid-19. Come riesce ad eseguire uno screening del Coronavirus? Attraverso un colpo di tosse e la rielaborazione dei dati che dura all’incirca 2 minuti.

Ad averla realizzata è la startup VoiceMed al lavoro da tempo nella realizzazione di soluzioni in grado di riconoscere da remoto le malattie respiratorie allo stadio iniziale così che possano essere prese e curate per tempo. La sperimentazione clinica di questa nuova app test Covid-19 è incorso proprio nell’ASL di Torino dove si sono registrati dati davvero interessanti:

Con una accuratezza del 73,5%, una possibile futura alternativa al tampone rapido, meno invasiva, più economica e altamente scalabile“.

 

Come funziona VoiceMed One

Vediamo ora nello specifico come funziona VoiceMed One, l’app in grado di riconoscere in 2 minuti un contagio da Covid-19. A spiegarcelo sono proprio gli esperti della startup:

Tramite una web app intuitiva e accessibile da telefono o computer, si registra un colpo di tosse e in poco meno di 2 minuti è possibile sapere se si è positivi o negativi al Covid-19. Inoltre, il costo medio di un test VoiceMed per il Covid-19 è di circa 1 euro l’uno, il che permetterebbe di far risparmiare milioni di euro a strutture pubbliche e private“.

Sarà molto utile se verrà pronta prima che arrivi l’influenza così da poter riconoscere in modo veloce ed economico un raffreddore dal Covid-19.

FONTEla Repubblica