Apple presenta ufficialmente i nuovi AirPods 3 con Spatial Audio e tanta qualità

L’evento Unleashed di ieri, lunedì 18 ottobre, tenuto da Apple in digitale ha mostrato novità di alto livello, tra cui anche la terza generazione degli AirPods. Gli auricolari che sono stati lanciati 5 anni fa per la prima volta, vedono dunque un restyling completo, sia per quanto riguarda le cuffie che per quanto concerne il case di ricarica.

Introdotte grandi novità come lo Spatial Audio ma anche un’esperienza audio nettamente migliorata.

 

AirPods 3: ridefinito il concetto di ascolto con lo Spatial Audio, un nuovo driver e un amplificatore ad alta gamma dinamica

I nuovi auricolari che oggi risultano una vera e propria icona nel mondo, giungono alla loro terza edizione, rassomigliando estremamente gli AirPods Pro, modello di alta gamma in vendita a 279 euro.

Il design è stato rivisitato, con i bastoncini che vanno ad implementare le gesture già in utilizzo proprio con il modello Pro. Basterà dunque pizzicarli per cambiare traccia, bloccarla o per chiamare Siri.

L’implementazione del nuovo chip H1 consente una grande novità quella dello Spatial Audio, il quale offre la possibilità di riprodurre musica da Apple Music con la tecnologia Dolby Atmos. L’esperienza sensoriale in questo caso lascerà l’impressione di sentire l’audio provenire sempre dal dispositivo di riproduzione, pur girandosi magari di spalle. Ma verrà dunque un rilevamento dinamico della posizione della testa.

 

Ricarica con MagSafe e autonomia fino a 6 ore e fino a 30 ore con case

L’autonomia dei nuovi AirPods 3 offrirà fino a 6 ore di riproduzione e 4 ore di chiamate. Contando anche le ricariche effettuate grazie al case, si arriverà ad un massimo di 30 ore.

Possibile la ricarica wireless mediante MagSafe, grazie al quale si potrà ottenere 1 ora di autonomia con 5 minuti di ricarica.

Il prezzo dei nuovi AirPods 3 è di 199 euro con i pre-ordini partiti proprio ieri. La disponibilità in store partirà dal prossimo 26 ottobre.