Huawei, Mate 50, Mate 50 Pro, HarmonyOS

Nel corso delle prossime settimane, Huawei potrebbe presentare ufficialmente la nuova famiglia Mate 50. Si tratta di una notizia estremamente importante per il brand che è stata anticipata da alcuni insider.

Stando alle indiscrezioni, il produttore cinese potrebbe lanciare i device verso la metà di ottobre. La particolarità di questa scelta è che i nuovi flagship di Huawei arriverebbero a poca distanza dal debutto della serie P50 avvenuta lo scorso luglio.

Ricordiamo che Huawei sta affrontando diverse sfide causate sia dal ban imposto dagli Stati Uniti ma anche dalla Crisi dei Chip. Il ban impedisce al produttore di poter accedere alle tecnologie americane per quanto riguarda componenti essenziali come il SoC e i modem. A questo si aggiungono problemi logistici che rallentano la produzione e rende impossibile assemblare i device a causa della carenza di chipset.

 

Huawei potrebbe lanciare molto presto la nuova serie di flagship Mate 50

Nonostante tutti questi problemi, sembra che i nuovi Huawei Mate 50 potrebbero effettivamente arrivare. La sfida per il brand è estremamente elevata e lanciare un nuovo top di gamma, dopo tutti i ritardi e le problematiche che hanno afflitto la serie P50, sarebbe un segnale importante.

Le indicazioni preliminari lasciano intendere che la serie di smartphone arriverà nel quarto trimestre dell’anno e in particolare ad ottobre. A sbilanciarsi su questo periodo è un analista ed esperto del settore che lavora per la Display Supply Chain Consultants (DSCC).

Huawei ha pianificato un evento che si terrà a Vienna e, durante la conferenza, potrebbe arrivare l’annuncio dei nuovi Mate 5. Inoltre, lo stesso keynote potrebbe servire da trampolino di lancio per il debutto della famiglia P50 in Europa e nel mondo. Al momento non si conoscono molti dettagli sul device, ma siamo certi che emergeranno nuove indiscrezioni nel corso delle prossime settimane.