blank

Dallo scorso 19 agosto 2021 TIM ha deciso di inviare un voucher DAZN temporaneo di cortesia per far fruire, sin da subito, dei contenuti DAZN a tutti i nuovi clienti TIM di rete fissa che richiedono contestualmente anche una delle quattro offerte TIMVISION Calcio e Sport di TIM.

Anche i clienti TIM di rete fissa che dal 12 Luglio 2021 hanno richiesto l’attivazione di una nuova linea fissa TIM contestualmente a una delle offerte sportive TIMVISION, a cui l’attivazione non è stata ancora espletata per motivi tecnici, stanno ricevendo tramite e-mail il suddetto voucher. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Tim vi regala un voucher DAZN

I nuovi clienti TIM avranno la possibilità di vedere da subito, con qualsiasi connessione internet (fisso o mobile), la prima giornata di campionato di calcio maschile di Serie A TIM 2021/2022 e altri eventi sportivi trasmessi sulla piattaforma streaming DAZN. Il Voucher di cortesia DAZN sarà valido fino all’espletamento della lavorazione commerciale sui sistemi TIM, dopodiché verrà disattivato perchè il nuovo cliente TIM potrà usufruire di tutte le caratteristiche presenti nel pacchetto sottoscritto della gamma TIMVISION Calcio e Sport.

Questa nuova iniziativa è valida per tutti i nuovi clienti TIM di rete fissa nuova linea o migrazione, per qualsiasi tecnologia (banda larga, banda ultralarga e FWA). Una volta effettuata l’attivazione del pacchetto TIMVISION Calcio e Sport e richiesto un nuovo contratto di rete fissa TIM (BB, UBB o FWA), il giorno stesso il cliente TIM riceve una email o un SMS con il codice omaggio in formato elettronico (ovvero un apposito link per voucher).

L’email inviata da TIM ha il seguente oggetto: “Inizia a guardare subito DAZN con il codice offerto da TIMVISION“. Per quanto concerne invece l’SMS, di seguito se ne riporta il testo: “Gentile Cliente, grazie per aver scelto TIM. Utilizza il link di questo sms per creare un Account DAZN e guardare subito i contenuti di DAZN”. Cliccando sul link ricevuto, il cliente TIM potrà creare un nuovo account DAZN o utilizzarne uno precedente senza abbonamento attivo.