the witcher

Anche il cast di produzione di “The Witcher“, il famoso show di Netflix, ha ammesso di aver trascorso lunghe notti insonni canticchiando “Toss a Coin to Your Witcher“.

“Il team del suono era ormai in fissa, tornavamo la mattina e dicevamo tra di noi: quel motivo mi è rimasto bloccato nella testa tutta la notte“, ha detto ai giornalisti la creatrice della serie Lauren Schmidt Hissrich a Television giovedì.

I fan si aspettano altre canzoni di successo nella seconda stagione dello show, che e’ prevista per il 17 dicembre. Il musicista Jaskier (Joey Batey) creatore del primo motivetto è tornato nella seconda stagione, dicendo che ha buone canzoni da proporre.

The Witcher” ritorna circa due anni dopo il successo ottenuto grazie anche alla fantastica interpretazione di Henry Cavill nei panni Geralt. Come tante altre serie TV, la seconda stagione è stata ritardata dalla pandemia di COVID-19, anche se Schmidt Hissrich afferma che in realtà ha aiutato gli scrittori a migliorare alcuni punti cruciali.

Anticipazioni sulla seconda stagione

Per il team creativo, abbiamo avuto la possibilità di guardare le sceneggiature nel loro insieme e vedere cosa funzionava e cosa no“, ha detto. “Quello che volevamo davvero perfezionare erano le relazioni tra Geralt (Cavill), Ciri (Freya Allan) e Yennefer (Anya Chalotra). Volevamo vedere se avevamo abbastanza momenti che mostrassero le loro connessioni emotive“.

Dopo una lunga attesa nella prima stagione, Geralt e Ciri si sono finalmente incontrati nel finale, e creeranno una seconda stagione in cui i due sono una squadra, anche se non è facile per nessuno dei due personaggi fidarsi dell’altro.

Ciri non ha fiducia nelle persone in generale e Geralt sta cercando di capire il vero volto che si cela dietro la ragazza che ha salvato“, ha detto Allan.