Al giorno d’oggi ogni social network che si rispetti offre la possibilità ai suoi utenti di creare e condividere contenuti come Storie, visibili per un determinato periodo di tempo. TikTok non vuole essere da meno.

Il popolare social video sembra aver avviato la distribuzione delle cosiddette TikTok Stories. Matt Navarra ha pubblicato un video in cui si può notare che con questi contenuti video è possibile interagire e apporre personalizzazioni grafiche. Scopriamo tutti i dettagli.

 

TikTok pronto a lanciare le Storie

Anche le TikTok Stories prevedono il limite temporale di 24 ore, dopo il quale verranno eliminate automaticamente. Un portavoce di TikTok ha confermato a The Verge che l’azienda sta testando le Stories sulla sua piattaforma social, con l’obiettivo di capire se è una feature che può interessare a tutti gli utenti TikTok per poi introdurla più su larga scala.

Si tratta di contenuti da mostrare in una barra laterale a scorrimento, resi disponibili solo per 24 ore dalla loro prima pubblicazione. E proprio come su Instagram e Snapchat, gli iscritti possono commentare le storie e lasciare ‘reazioni’ alle stesse, sotto forma di icone. TikTok descrive la funzione come “un nuovo modo di interagire con i fan”. A tal proposito, basterà toccare il pulsante “crea”, aggiunto alla barra dell’app, per caricare e registrare nuovi video, da integrare con eventuali didascalie, musica e testo. Fedele alla natura incentrata sui filmati di TikTok, pare che non si potranno utilizzare foto statiche come base delle storie ma solo video.

Al momento non è stato indicato quanto durerà questa fase di testing e nemmeno quanto sia ampia. Fateci sapere se avete ricevuto anche voi le TikTok Stories in fase di test.