Huawei, HMS, HarmonyOS, SoC, ricarica rapida

Huawei sta lavorando per sviluppare una nuova tecnologia di ricarica rapida proprietaria. Il colosso tecnologico ha, infatti, ricevuto la certificazione 3C in Cina proprio per un nuovo caricabatterie.

Entrando più nello specifico, Huawei ha ottenuto il via libero dall’ente cinese per un caricabatterie da 100W. Il numero di modello del dispositivo è HW-200500C00 e certamente sarà compatibile con i nuovi device realizzati dal produttore.

A confermare la notizia di ha pensato il noto leaker DigitalChatStation con un post su Weibo, il social network cinese. Il caricabatterie Huawei di nuova generazione raggiungerà i 100W con un picco massimo di 20V a 5A.

 

Huawei sta sviluppando la tecnologia di ricarica rapida a 100W

Considerando che il brand sta lavorando su un caricabatterie da 100W, possiamo ipotizzare che nei piani di Huawei ci sia anche l’intenzione di lanciare un device compatibile. La famiglia P50 al momento può sfruttare la ricarica rapida a 66W, che come potenza è ben lontana dalla tecnologia più performante in sviluppo.

Al momento non si hanno informazioni su quando Huawei rilascerà ufficialmente questo caricabatterie. Considerando la certificazione appena ottenuta, che di solito è una delle ultime che si incassano, il device potrebbe fare il proprio debutto a breve.

Resta comunque l’incognita di quale sarà il primo smartphone che sarà in grado di sfruttare questa tecnologia di ricarica e soprattutto quando arriverà sul mercato. Considerando che si tratta di una feature molto importante, certamente il nuovo dispositivo sarà un top di gamma.

Non resta che attendere maggiori informazioni che certamente arriveranno nel corso delle prossime settimane.