telegram-migliore-di-whatsapp-grazie-ai-bot-ecco-la-lista-dei-top

Continua la lotta serrata al primo posto come migliore app di messaggistica istantanea tra Telegram e la storica WhatsApp. Non rallenta la corsa al primato, ma il risultato, nonostante gli sforzi di quest’ultima, è sempre quello e parla chiaro. Telegram batte WhatsApp e risulta migliore anche grazie ai Bot di cui l’app del Gruppo Facebook è sprovvista. Vediamo insieme cosa sono e scopriamo la lista di quelli che ad oggi rappresentano il top da non perdere.

 

Telegram: grazie ai Bot fa mangiare polvere a WhatsApp

Non solo Telegram ha superato per funzionalità, praticità e sicurezza WhatsApp, ma grazie ai Bot gli sta facendo mangiare anche la polvere. Per chi è digiuno a questo argomento cerchiamo di capire in modo veloce e sintetico cosa sono questi che tra le features dell’app blu risultano utili e soprattutto fantastici.

In pratica i Bot di Telegram non sono altro che dei contatti che, grazie all’intelligenza artificiale, forniscono un’infinità di informazioni sempre e a qualsiasi ora del giorno. Si tratta di semplici ricerche su internet, oppure la possibilità di ottenere implementazioni grafiche per le chat o ancora convertire le unità di misura. Insomma ce ne sono per tutti i gusti e gli interessi.

Passiamo ora all’aspetto pratico e vediamo come sfruttare questa possibilità su Telegram. È più difficile a dirsi che a farsi. Infatti una volta raggiunto il Bot interessato si dovrà semplicemente selezionare con un tap “Aggiungi a Telegram” e il gioco è fatto. Troveremo il Bot tra le chat dell’applicazione. Per praticità potremmo fissarli in alto all’elenco insieme ai nostri contatti preferiti.

 

La lista dei Bot top

Quali sono ad oggi i Bot di Telegram maggiormente ricchi e interessanti? Effettivamente si tratta di una domanda più che lecita visto l’infinità di proposte accessibili dall’app. Nondimeno occorre prestare attenzione perché potremmo imbatterci in una truffa realizzata per rubare i dati personali dell’utente.

Ecco quali sono i migliori Bot che rendono Telegram migliore a WhatsApp:

  • SpotyBot permette a ciascun utente Telegram di condividere le proprie canzoni preferite della piattaforma di streaming musicale Spotify;
  • PriceTrackBot è molto utile. Infatti tiene traccia automaticamente delle variazioni di prezzo di uno o più prodotti in vendita su Amazon;
  • YouTube Audio Downloader è un Bot pratico per chi vuole scaricare l’audio della sua canzone preferita o di un altro contenuto direttamente da YouTube, ma senza video;
  • TempMail fornisce una email temporanea attiva per 10 minuti;
  • Unit Conversion invece converte in automatico tutte le unità di misura. Utile a studenti o a chi è poco pratico in materia;
  • Stickersbot infine fornisce sticker fantastici per strabiliare i propri contatti durante una chat.

Insomma anche per questa volta Telegram è meglio di WhatsApp.

FONTEtuttotek.it