app pericoloseArriva un nuovo pericolo per la privacy dal Play Store di Google. A quanto pare, 9 app decisamente popolari erano in grado di rubare le credenziali d’accesso a Facebook. Google ha subito rimosso le app dal suo store, le quali erano state però già scaricate almeno 7 milioni di volte.

Il resoconto delle app malevoli è stato pubblicato da Dr. Web, il quale spiega come le app che erano funzionanti all’apparenza sicure erano in realtà delle app pericolose. Parliamo infatti di applicativi per fare editing foto o rimuovere file spazzatura dal dispositivo. Inoltre, le suddette consentivano agli utenti di disabilitare le pubblicità fastidiose accedendo al proprio account Facebook.

In realtà, però, contenevano un virus trojan inserito dagli sviluppatori che gli permetteva di rubare le credenziali di accesso al social network. Scopriamo di seguito quali sono le app infette da cancellare subito se installate sui propri dispositivi.

App pericolose: ecco quali sono queste 9 app e come difendersi

Le app infette sono state rimosse velocemente dal Google Play Store in seguito a varie segnalazioni degli utenti. Se siete tra quelli che hanno scaricato una di queste app sul proprio device Android, per difendersi è necessario disinstallarle all’istante, negare tutte le autorizzazioni concesse e cambiare le credenziali del proprio account Facebook.

Ecco la lista delle 9 app pericolose su Android da eliminare immediatamente:

  • PIP Photo: oltre 5,8 milioni di download
  • Processing Photo: oltre 500.000 download
  • Rubbish Cleaner: oltre 100.000 download
  • Inwell Fitness: oltre 100.000 download
  • Horoscope Daily: oltre 100.000 download
  • App Lock Keep: oltre 50.000 download
  • Lockit Master: oltre 5.000 download
  • Horoscope Pi: oltre 1.000 download
  • App Lock Manager: oltre 100 download