blank

A partire da lunedì 26 luglio 2021, salvo cambiamenti dell’ultimo minuto, ho. Mobile introdurrà la nuova offerta ciaho che avrà la peculiarità di essere la prima offerta flat dell’operatore virtuale di VEI S.r.l. (una società del gruppo Vodafone) e includerà anche dei minuti internazionali.

A proposito dei minuti internazionali, essi possono essere utilizzati per chiamare dall’Italia verso numeri fissi di Brasile, Istraele, Marocco e Australia e verso tutti i numeri di rete mobile e fissa di Argentina, Austria, Bangladesh, Belgio, Bulgaria, Canada, Cina, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Regno Unito, Grecia, India, Irlanda, Malta, Messico, Norvegia, Paesi Bassi, Pakistan, Perù, Polonia, Portogallo e tanti altri paesi. Scopriamo ora i dettagli.

 

ho Mobile: sta per arrivare la nuova offerta ciaho

Identificata con la denominazione commerciale “ciaho.“, la nuova offerta di ho. Mobile metterà sul piatto minuti illimitati verso tutti i numeri nazionali di rete fissa e mobile, SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali, 70 GB di traffico dati 4G (di cui 5,5 GB anche in Roaming UE) e 300 minuti di chiamate internazionali verso 33 Paesi esteri. Il tutto a fronte di un costo mensile di 9,99 euro. 

L’offerta, salvo cambiamenti, avrà un costo di attivazione di 9 euro in promozione, da aggiungere a quello minimo per la nuova SIM pari a 0,99 euro. Come al solito, questo vale per i nuovi clienti, mentre per quelli provenienti da Vodafone la spesa complessiva sale a ben 29,99 euro. Rimanendo nel merito dell’offerta “ciaho.”, ho. Mobile dovrebbe mettere a disposizione anche uno sconto Western Union nell’ambito dell’iniziativa “ho. Zero commissioni”, che prevede un costo commissioni a 0 euro per la prima transazione.

Il relativo voucher verrà recapitato al cliente via email entro qualche ora dall’avvenuta attivazione della SIM. La nuova offerta sarà compatibile anche con la solita iniziativa “ho. Tanti amici”. Inoltre, all’esaurimento dei GB inclusi nel piano mensile è previsto il blocco automatico della navigazione, tuttavia il cliente può scegliere di ricorrere al servizio Riparti.