duckduckgo-arriva-nuovo-servizio-di-protezione-e-mail-come-utilizzarlo

DuckDuckGo sta lanciando un nuovo servizio di privacy e-mail pensato per impedire alle aziende pubblicitarie di spiare la tua casella di posta. La nuova funzione di protezione e-mail dell’azienda offre agli utenti un indirizzo e-mail gratuito ‘duck.com’, che inoltrerà le e-mail alla tua normale casella di posta dopo aver analizzato i loro contenuti per i tracker e averli eliminati.

DuckDuckGo sta inoltre estendendo questa funzionalità con indirizzi di inoltro univoci e usa e getta, che possono essere generati facilmente nel browser mobile di DuckDuckGo o tramite estensioni del browser desktop.

DuckDuckGo: lo strumento è disponibile in maniera gratuita

L’e-mail personale DuckDuckGo è pensata per essere distribuita ad amici e contatti che conosci, mentre gli indirizzi usa e getta sono meglio serviti quando ti iscrivi per prove gratuite, newsletter o ovunque sospetti possa vendere il tuo indirizzo e-mail. Se l’indirizzo email è compromesso, puoi facilmente disattivarlo.

Questi strumenti sono simili alle funzionalità anti-tracking implementate da Apple in iOS 14 e iOS 15, ma l’approccio di DuckDuckGo si integra in iOS, Android e in tutti i principali browser web. DuckDuckGo semplificherà anche la creazione di indirizzi email usa e getta al volo, per le newsletter o ovunque tu possa condividere la tua email.

I tracker di posta elettronica esistono in oltre il 70% delle mailing list, secondo uno studio del 2017 molto citato. Una volta implementati, consentono agli inserzionisti di capire quando apri l’e-mail, dove ti trovi quando la apri e quale dispositivo stai utilizzando. La rimozione dei tracker dalle e-mail rimuove i punti dati dagli elenchi che creano profili pubblicitari nascosti su di te, che negli ultimi anni sono diventati una priorità per i sostenitori della privacy.

Ecco come configurare lo strumenti

La configurazione dello strumento è semplice. Gli utenti si registrano tramite l’app mobile di DuckDuckGo, andando alla pagina Impostazioni e toccando Protezione email. Possono quindi unirsi alla lista d’attesa. DuckDuckGo stima che l’attesa sarà di un paio di settimane, dopodiché gli utenti riceveranno una notifica per impostare la funzione. Il processo di installazione include un po’ di lettura leggera sulle funzionalità di privacy e la scelta di un nuovo indirizzo e-mail ‘Duck.com’.

Da quel momento in poi, quando l’e-mail viene ricevuta, scansionata, ripulita dai tracker e inoltrata alla tua e-mail, DuckDuckGo inserisce una piccola barra nella parte superiore dell’e-mail per notificare eventuali tracker rimossi.