iphone-12-continuano-vendite-rilascio-imminente-iphone-13

La famiglia di iPhone 12 sembra funzionare abbastanza bene anche con solo due mesi rimanenti fino al rilascio dei modelli di iPhone 13. La dichiarazione si basa su una nota per gli investitori inviata da un analista di JP Morgan . Nella sua nota, Chatterjee fa riferimento a un sondaggio sulle tendenze delle vendite negli Stati Uniti condotto da Wave7 Research.

L’indagine mirava a determinare il volume delle vendite per ciascuna azienda. I risultati della ricerca mostrano pochi o nessun segno di acquirenti in attesa dell’iPhone 13 e di un interesse costante per l’iPhone 12. Di solito, la tendenza è che il volume delle vendite diminuisca nel terzo trimestre con l’avvicinarsi di settembre e l’uscita dei nuovi modelli all’orizzonte. Ha senso attendere l’arrivo dei dispositivi imminenti per assicurarsi di ottenere la versione più aggiornata sul mercato.

iPhone 13 potrebbe includere uno schermo da 120 Hz

D’altronde, in tanti aspettano una nuova release per carpire gli sconti che spuntano intorno ad essa. Tuttavia, potrebbe essere che i consumatori non siano molto impressionati da nessuno dei presunti aggiornamenti in arrivo con l’iPhone 13, a giudicare dalla mancanza di pazienza.

Inoltre, Apple sembra essere meno in difficoltà rispetto ai suoi concorrenti quando si tratta di carenza di scorte. Ciò ha aiutato l’azienda a mantenere la sua quota di mercato più stabile. A titolo di confronto, l’analista fa un esempio con Samsung, che per giugno ha avuto una quota leggermente inferiore mese su mese, proprio a causa della carenza di scorte.

L’iPhone 13 potrebbe non essere abbastanza attraente a giudicare dai leak visti finora e gli utenti potrebbero voler attendere molte piu novita interessanti.