samsung-galaxy-s21-fe-conferma-dettagli

Samsung ha presentato il Galaxy S20 FE l’anno scorso e il dispositivo è stato un vero successo. In effetti, alcuni utenti lo hanno preferito al Galaxy S20. Il dispositivo è diventato rapidamente un successo e ha assicurato un seguito. Ora che sono trascorsi quei sette mesi dal lancio della serie Galaxy S21, Samsung sta preparando il terreno per un nuovo smartphone con il soprannome di Galaxy S21 FE (Fan Edition).

Si vocifera di questo dispositivo dall’inizio di quest’anno, ma le perdite stanno finalmente diventando coerenti. Il dispositivo è stato certificato dall’ente regolatore brasiliano delle telecomunicazioni mobili – ANATEL – e ora ha superato la certificazione US FCC.

Galaxy S21 FE: il device supporterá la ricarica rapida a 45 W

L’elenco FCC rivela i numeri di modello SM-G990U e SM-G990U1. Lo smartphone in questione sarà compatibile con due caricabatterie Samsung: l’EP-TA800 che eroga fino a 25W di ricarica e l’EP-TA845. Quest’ultimo offre la ricarica rapida da 45 W più all’avanguardia dell’azienda. Sfortunatamente, nessuno dei caricabatterie apparirà nella confezione dello smartphone.

Il Galaxy S21 FE ha già eseguito GeekBench con 8 GB di RAM. Sotto il cofano, il dispositivo porterà il SoC Qualcomm Snapdragon 888, lo stesso chip trovato sulle varianti Qualcomm della serie S21. Per ora, non è chiaro che il SoC Snapdragon 888 sarà la scelta dominante per tutti gli S21 FE o se ci saranno varianti con Exynos 2100 SoC.

Non ci sono ancora dettagli sulla data di rilascio

Secondo i rendering trapelati, il dispositivo arriverà in più colorazioni. Proprio come il suo predecessore, l’S21 FE porterà un retro in plastica. Manterrà il design della fotocamera della serie Galaxy S21 con una configurazione a tripla fotocamera. Il dispositivo includerà anche uno schermo Super AMOLED da 6,41 pollici con una frequenza di aggiornamento di 120Hz.

Il dispositivo ha anche una fotocamera perforata allineata al centro. Secondo i rapporti, il device include una batteria da 4.500 mAh con ricarica rapida fino a 45 W. Verrà introdotto sul mercato con Android 11 One UI 3.1. Il dispositivo potrebbe essere rilasciato a settembre o ottobre di quest’anno, proprio come il suo predecessore.