Tesla, Model S, Model S Plaid, Elon Musk, update

Nelle scorse ore, Tesla ha ufficialmente consegnato i primi modelli di Model S Plaid. La nuova vettura elettrica del produttore californiano è una versione potenziata della Model S e assicura prestazioni incredibili.

Lo stesso Elon Musk ha confermato che i tre motori elettrici sprigionano oltre 1000 cavalli e permettono uno scatto da 0 a 100 km/h in appena due secondi. Grazie a tali caratteristiche, la Model S Plaid è la berlina di serie più performante al mondo.

La velocità massima che l’ammiraglia Tesla si attesta sui 320 km/h, un risultato veramente notevole anche per le supercar. Tuttavia, i fortunati utenti che sono riusciti ad acquistarne una, non potranno spingere al massimo le proprie vetture.

 

Tesla conferma che arriverà un upgrade fondamentale per Model S Plaid

In una nota, Tesla ha confermato che l’allestimento attuale non permette di raggiungere la velocità massima dichiarata. Per poter arrivare ai 320 chilometri orari sarà necessario effettuare un piccolo upgrade hardware.

L’azienda di Elon Musk infatti ha confermato che l’aggiornamento arriverà questo inverno e consisterà in nuove gomme e cerchioni realizzati appositamente. Al momento l’azienda non ha rivelato maggiori dettagli ma possiamo immaginare che si tratta di una scelta legata alla sicurezza.

Infatti, per sopportare le altissime velocità, sono necessarie delle gomme realizzate per lo scopo e una struttura per i cerchi più resistente del solito. Infatti, ricordiamo che grazie all’accelerazione garantita dai tre motori, la Model S Plaid ha coperto un quarto di miglia (circa 400 metri) in 9,2 secondi. La velocità massima registrata durante la prova è stata appunto di 320 km/h.

Non resta che attendere maggiori dettagli sulle nuove combinazioni di ruote e cerchi che Tesla ha intenzione di rilasciare.