Tesla, Model S, Model S Plaid, Model S Plaid+, Elon Musk

Dopo alcuni rinvii, finalmente Tesla è pronta a consegnare ai fortunati proprietari la nuova Model S Plaid. La cerimonia di consegna si terrà il prossimo 10 giugno e i clienti potranno ritirare la propria vettura elettrica direttamente dalla fabbrica di Fremont.

Tesla assicura un evento in grande stile, tanto che sarà attivata anche una diretta streaming per permettere a tutti i curiosi di partecipare. Inizialmente, l’evento di lancio era atteso per il 3 giugno, ma il brand californiano ha scelto di rinviare di una settimana.

Ecco quindi che l’attesa per ammirare il debutto della nuova Model S Plaid è aumentata. Infatti, la vettura rappresenta una versione potenziata della Model S base. I motori elettrici che spingono la versione Plaid assicurano prestazioni da supercar.

 

Tesla consegnerà le nuove Model S Plaid durante un evento il 10 giugno

Considerando le performance generali, lo stesso Elon Musk ha deciso di cancellare lo sviluppo della Model S Plaid+ in quanto le qualità velocistiche sono assolutamente incredibili.

L’azienda di Elon Musk dichiara che la Model S Plaid sarà la berlina di serie con la maggiore accelerazione. Grazie ai tre motori ad alte prestazioni, la vettura è in grado di sprigionare oltre 1000 cavalli. Un valore del genere permette uno scatto da 0 a 100 km/h avverrà in appena 2,1 secondi.

Tesla ha testato la Model S Plaid a lungo in pista, ed è riuscita ad ottenere un tempo di percorrenza nel  quarto di miglio (circa 400 metri) in 9,23 secondi. Il rilevamento alla speed trap ha fatto segnare 250 km/h ma la velocità massima è stimata ad oltre 330 km/h.

L’autonomia della vettura elettrica supererà i 628 km, un valore assolutamente di rilievo. Le uniche note dolenti sono il prezzo, che parte da 120 mila euro senza optional, e la consegna. Ordinando oggi, la vettura sarà consegnata nel primo quadrimestre del 2022.