blankLa fase di produzione dei display degli iPhone 13 è stata già avviata e al lancio ufficiale dei dispositivi mancano ormai pochi mesi. Le aspettative sono contrastanti: alcune voci ritengono che le novità introdotte da Apple saranno scarse; altre, suppongono l’arrivo di aggiornamenti importanti.

Le indiscrezioni emerse nel corso dei vari mesi e le supposizioni di analisti come Ming-Chi Kuo, ritengono che le componenti alle quali Apple apporterà delle modifiche rispetto alle generazioni precedenti saranno principalmente il display e la fotocamera. Il leaker l0vetodream ritiene che anche la batteria sarà differente e in grado di offrire una maggiore autonomia.

iPhone 13: le batterie saranno più grandi!

 

Secondo quanto riferito dal tweet di l0vetodream e riportato da macitynet.it, i quattro modelli della nuova generazione di iPhone prevista per l’autunno 2021 arriveranno delle batterie più grandi rispetto agli iPhone 12. Nello specifico si prevede l’arrivo di un iPhone 13 mini con batteria da 2406 mAh; di un iPhone 13 con batteria da 3095 mAh; e di un iPhone 13 Pro e un Pro Max con batteria rispettivamente da 3095 mAh e 4352 mAh. 

A offrire una maggiore autonomia compenserà l’adozione dei pannelli OLED con tecnologia LTPO che, pur permettendo di raggiungere una frequenza di aggiornamento a 120 Hz, saranno in grado di ridurre il consumo della batteria.

Gli iPhone 13 dovrebbero presentare anche un nuovo design la cui novità principale riguarderà le dimensioni del notch, componente destinata a sparire il prossimo anno, e lo spessore. Quest’ultimo potrebbe aumentare leggermente per via dell’adozione di sensori fotografici più grandi rispetto agli ultimi quattro modelli lanciati da Apple. Il modulo fotografico, inoltre, potrebbe avere una disposizione differente.