Honor, Honor 50, Honor 50 Pro, Huawei, P50, GMS, Android

Finalmente Honor ha svelato la data di presentazione ufficiale della nuova famiglia di flagship. I device Honor 50 saranno lanciati il 16 giugno in Cina con un evento dedicato. La particolarità di questi dispositivi e che saranno i primi top di gamma dopo la separazione da Huawei.

Per questo motivo, le aspettative a riguardo sono molto alte e ci aspettiamo che questa famiglia di device possa riportare il produttore ad essere competitivo sul mercato. Nonostante il brand cerchi di mantenere il segreto, molte delle caratteristiche e delle feature sono trapelate nel corso delle settimane.

Honor 50 potrà contare sul SoC Qualcomm Snapdragon 778G come confermato da entrambe le aziende. Inoltre, possiamo aspettarci che la variante Pro possa sfruttare la potenza dello Snapdragon 888.

 

Honor 50 sarà la famiglia di flagship del brand e si preannuncia rivoluzionaria

Un altra novità che sarà fondamentale per il rilancio di Honor sarà la presenza di Android e dei Google Mobile Services. Sembra ormai confermato che i nuovi device potranno contare su tutti i servizi offerti da BigG come il Play Store, Youtube e Gmail.

Si tratta di un passaggio fondamentale per riportare Honor ad essere un brand appetibile anche in Europa e nel resto del mondo. Infatti, il passaggio ai Huawei Mobile Services aveva compromesso la posizione del produttore, ma quei tempi sembrano passati.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche, ci aspettiamo un comparto fotografico di assoluto valore, con una camera principale dotata di sensori molto ampi. A supporto troveremo uno zoom periscopico e un terzo sensore non ancora specificato.

I colori disponibili al lancio saranno giallo, blu e viola. Per il momento non abbiamo ulteriori informazioni sul device. Non resta che attendere maggiori dettagli che certamente emergeranno prima del 16 giugno.