La Casa di Carta: Alex Pina dichiara l'arrivo di una guerra spietata

Inutile mentire, l’assenza de La Casa di Carta si sta facendo sentire, e non poco. La serie televisiva spagnola, dopo averci accompagnati per tutto il periodo della quarantena, ci ha lasciati soli e senza alcuna notizia. Finalmente però, a distanza di mesi, sono sbarcate le prime informazioni sulla nuova stagione.

La Casa di Carta: tutto sulla stagione 5

Iniziamo col dirvi che La Casa di Carta si suddividerà in due parti, le quali usciranno rispettivamente il 3 settembre 2021 (volume 1) e il 3 dicembre 2021 (volume 2).

Come spiegava Alex Pina: “Quando abbiamo iniziato a scrivere la parte 5 nel bel mezzo della pandemia, abbiamo sentito che dovevamo cambiare ciò che ci si aspettava da una stagione di 10 episodi e abbiamo usato tutti gli strumenti a disposizione per creare la sensazione di un finale di stagione o di un finale di serie nella prima parte”.

Ad oggi l’autore rivela: “Abbiamo passato quasi un anno a pensare a come sciogliere il gruppo. Come mettere il professore alla corde. Come sviluppare situazioni irreversibili per molti personaggi. Il risultato lo vedrete nella stagione 5 seconda parte de La Casa di Carta. La battaglia raggiunge livelli estremi e selvaggi, ma è anche la stagione più epica ed emozionante”. Insomma, l’obiettivo dei creatori de La Casa di Carta sta nel “chiudere la serie in grande stile, come i fan immaginano e sognano”.

Per chi non fosse soddisfatto delle informazioni precedenti, la notizia che segue farà al caso vostro. Alex Pina, ha parlato di una vera e propria guerra con l’esercito: “la banda sarà ora spinta in situazioni irreversibili, in una guerra selvaggia. È la parte più epica di tutte quelle che abbiamo girato”.