Netflix: tornano sulla piattaforma Lucifer e La Casa di Carta, finalmente!

Netflix, dopo mesi di “assenza” e colpi bassi, torna a far parlare di sé grazie all’uscita di serie televisive attesissime come Lucifer e La Casa di Carta. Fermi tutti, la seconda citata ovviamente non è ancora uscita (vi pare che non vi avremmo avvisati in anticipo?). Ad ogni modo manca pochissimo al suo arrivo, non demordete! Nell’attesa partiamo da Lucifer e dalla seconda parte, giunta sui piccoli schermi il 28 maggio 2021.

Prima di parlare delle anticipazioni de La Casa di Carta, affrontiamo insieme il nuovo arrivo, nonché la parte mancante della quinta stagione di Lucifer. Netflix in passato decise di suddividere la serie in 16 episodi totali, distinti in due parti: la stagione 5A, giunta il 21 agosto dello scorso anno, e la 5B giunta due giorni fa. Di questa non vogliamo svelarvi nulla, correte subito sulla piattaforma!

Netflix: cosa vedremo nella quarta stagione de La Casa di Carta?

Il discorso cambia se parliamo de La Casa di Carta, anche questa in arrivo in 2 parti: la stagione 5 volume 1 arriverà il 3 settembre 2021, mentre la stagione 5 volume 2 arriverà il 3 dicembre 2021. Cosa accadrà in questo caso? La sinossi spiega: “La banda è stata rinchiusa nella Banca di Spagna per oltre 100 ore. Sono riusciti a salvare Lisbona, ma il momento più buio arriva dopo aver perso uno dei loro. Il Professore è stato catturato da Sierra e, per la prima volta, non ha un piano di fuga. Proprio quando sembra che nient’altro possa andare storto, entra in scena un nemico molto più potente di quelli che hanno affrontato: l’esercito. La fine della più grande rapina della storia si avvicina, e quella che era iniziata come una rapina si trasformerà in una guerra.”

Ciò che sfugge è il destino del Professore: si salverà o scomparirà per sempre? Secondo un post pubblicato dall’interprete del personaggio stesso, la sua vita è giunta al termine, ma nulla è certo. Per quanto riguarda i nuovi personaggi, nella season 5 della serie di Netflix verranno aggiunti dei nuovi nemici come quello interpretato da Miguel Ángel Silvestre. A tal proposito, Alex Pina ha anticipato: “Cerchiamo sempre di portare avversari carismatici, intelligenti e brillanti. Cerchiamo anche personaggi la cui l’intelligenza possa essere paragonata a quella del professore”. È guerra aperta!