Non ci sono notizie positive per una serie di clienti WindTre. Il provider arancione ha deciso di applicare alcune rimodulazioni alle sue tariffe. A differenza delle precedenti occasioni, gli ultimi cambi non riguardano una particolare ricaricabili ma addirittura una intera fascia di clienti. Nella fattispecie, le modifiche di listino sono previste per gli attuali clienti di WindTre con vecchia SIM di 3 Italia. 

 

WindTre, tutte le modifiche previste per gli ex clienti 3 Italia

La nuova rimodulazione prevista su WindTre sarà doppia. In una linea di continuità con l’operato di TIM e Vodafone, WindTre si muove in una linea di continuità per i consumi degli utenti.

Di base, il primo cambiamento di WindTre riguarda il campo delle ricariche. Tutti gli abbonati, nel momento di rinnovo della loro ricaricabile di riferimento, in caso di assenza di fondi per il rinnovo automatico, riceveranno soglie senza limiti per chiamate, SMS e internet. La presenza di consumi senza limiti comporterà una spesa a debito pari a 0,99 euro.

Le soglie extra di WindTre sono garantite per una giornata intera. Al termine delle 24 ore è possibile procedere con un rinnovo per un ulteriore giorno, alle stese condizioni e sempre al prezzo di 0,99 euro. Il blocco del traffico sarà operativo dal terzo giorno. Il credito a debito sarà prelevato alla prima ricarica utile.

La seconda modifica per gli ex abbonati 3 Italia riguarda la moglie per la navigazione internet. WindTre garantisce infatti a tutti i suoi clienti un Giga extra per la connessione, in caso di esaurimento delle soglie internet, al costo una tantum di 0,99 euro.