Google Pixel 6 Il top di gamma Google Pixel 6 Pro era già apparso in alcune immagini pubblicate dal leaker Jon Prosser attraverso le quali è stato possibile venire a conoscenza di quelli che potrebbero essere gli aggiornamenti relativi al design che il colosso di Mountain View intende introdurre alla serie di smartphone in arrivo. Grazie ad alcuni render diffusi in rete da OneLeaks si ha ora l’opportunità di notare alcuni dettagli che, data l’affidabilità della fonte, potrebbero rispecchiare la reale volontà di Google. Scopriamo, dunque, quello che potrebbe essere il design del device!

Google Pixel 6 Pro: tutte le novità sul dispositivo!

 

Le immagini realizzate e condivise da OneLeaks mostrano un Pixel 6 Pro con display AMOLED  da 6,67 pollici con bordi curvi circondato da cornici particolarmente sottili e interrotto nella parte superiore, al centro, da un foro nel quale sarà inserita la fotocamera frontale.

Google ha recentemente registrato un brevetto tramite il quale appare chiara l’intenzione di introdurre una fotocamera sotto il display in uno dei prossimi smartphone della serie Pixel ma a quanto pare non si tratterà del Pixel 6 bensì della generazione prevista per il 2022. Sotto il display del Google Pixel 6, però, troverà posto il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali.

Importanti novità riguarderanno il modulo fotografico presente sul resto dello smartphone che sarà più sporgente rispetto alla scocca del dispositivo ma probabilmente non tanto quanto ipotizzato da Prosser. Il comparto fotografico comprenderà tra sensori di cui non si conoscono le specifiche ma tra questi ci sarà anche un teleobiettivo periscopico.

Il Google Pixel 6 Pro sarà lanciato con molta probabilità nel mese di ottobre ma l’azienda non ha ancora fatto trapelare alcuna indicazione a riguardo. Il costo è ancora sconosciuto ma le caratteristiche emerse fino ad ora lasciano intuire che si tratterà di una cifra abbastanza elevata.