Tesla, Roadster, Elon Musk, Model S, Model 3, Model X, Model Y,

Il primo prototipo (quasi definitivo) della Tesla Roadster di nuova generazione è ufficiale. L’azienda di Elon Musk ha mantenuto la promessa e ha permesso a tutti gli appassionati di ammirarlo dal vivo.

La vettura infatti, è attualmente esposta presso il Petersen Automotive Museum di Los Angeles. La mostra dedicata a Tesla Roadster durerà due settimane, fino al 2 giugno. Durante questo periodo di tempo, i fan potranno ammirare da vicino la supercar.

Inoltre, il modello di nuova concezione sarà affiancato dalla prima generazione del veicolo elettrico lanciato nel 2008. Questa scelta permetterà di confrontare direttamente i due veicoli e notare quanto il settore automotive e l’industria dei veicoli elettrici sia cambiata in questi anni.

 

Tesla Roadster sarà la vettura più performante mai realizzata dall’azienda di Elon Musk

Elon Musk aveva già anticipato la notizia dell’esposizione, ma è sempre bello vedere come l’eccentrico miliardario si impegni a mantenere le promesse. Stando ad alcuni dati preliminari, la nuova Tesla Roadster arriverà ufficialmente nel 2022.

La fase di progettazione dovrebbe concludersi quest’anno e immediatamente dopo potrebbe partire la produzione vera e propria. La vettura elettrica avrà prestazioni incredibili, da vera supercar.

Grazie ai tre motori elettrici, Tesla Roadster potrà contare sulla trazione integrale che sprigionerà una potenza di coppia eccezionale. Lo scatto da 0 a 100 kh/h avverrà in appena 1.9 secondi mentre la velocità massima supererà i 400 km/h.

Il prezzo di partenza è stimato intorno ai 200 mila dollari. Tuttavia, considerando le numerose richieste ricevute da Tesla, è necessario effettuare il pre-ordine della vettura. La caparra iniziale è di 50 mila dollari per prenotare la Roadster e riceverla non appena sarà disponibile.