blank

Previste una serie di novità anche a breve per DAZN. Come noto, la piattaforma streaming ha ottenuto nel corso di questa primavera un risultato a dir poco straordinario: a partire dal prossimo Settembre, tutta la Serie A sarà disponibile su DAZN. La nuova pay tv ha superato Sky nella corsa ad accaparrarsi i diritti per la Serie A. La vittoria su Sky rende il risultato ancora più rilevante, considerato che Sky trasmette la Serie A dal lontano 2004.

 

DAZN, quali i nuovi prezzi da Settembre

Al netto delle buone notizie, la disponibilità della Serie A porterà anche ad una serie di novità non proprio piacevoli per i clienti che sono affidati a DAZN. Nelle prossime settimane la piattaforma aumenterà infatti i suoi prezzi mensili.

Il rincaro dei costi per DAZN è a questo punta una vera e propria certezza. La rimodulazione nasce proprio in virtù del grande esborso per ottenere i diritti della Serie A.  Ad oggi, l’opzione più plausibile è quella di un costo mensile pari a 29 euro al mese. A conti fatti, ci sarebbe quindi un aumento di ben 20 euro sugli attuali prezzi mensili dal valore di 9,99 euro.

Attenzione poi anche ad un’altra condizione. Sarà da verificare a breve se su DAZN resterà inalterata la possibilità di guardare gli eventi in contemporanea su due dispositivi diversi. 

Sempre in casa DAZN, sono attese ora le promozioni pensate in partnership strategica con TIM. Proprio in alleanza con il gestore italiano, la tv streaming ha avuto risorse extra per   vittoria dei diritti tv per la Serie A.