falla 4gAttenzione alla sicurezza quando navigate con il 4G, la rete i fatti presenta una falla che mette in pericolo la sicurezza di tutti gli utenti. La rete 4G è la più utilizzata al mondo malgrado il recente lancio delle nuove tecnologie 5G; questo fa sì che la falla insita nel sistema metta in pericolo tantissimi utenti che ne sono completamente ignari.

La rete 4G inoltre è quella rimasta in uso per più tempo rispetto a tutte le controparti precedenti; parliamo di ben otto anni in cui la falla è rimasta sempre disponibile per tutti coloro i quali volessero sfruttarla. Problema da non sottovalutare soprattutto perché la rete 4G resterà con noi ancora per molto tempo visto che fungerà supporto alla nuova rete 5G che invece andrà a occupare le frequenze del 3G.

Falla 4G: gli utenti non sono protetti

 

La falla della rete 4G permette a chiunque di accedere alla connessione tra il provider e l’host; da questo punto di accesso il malintenzionato di turno potrà tracciare qualsiasi tipo di informazione in entrata e in uscita; il tutto ovviamente senza rischio di essere scoperto.

I dati raccolti in poi potranno essere utilizzati nei modi più disparati; nel peggiore dei casi il malfattore potrebbe anche riuscire ad accedere al vostro conto corrente per svuotarlo di tutti i risparmi. La cosa peggiore è che ad oggi non esiste una soluzione essendo intrinseca della struttura stessa dell’erede; l’unica fonte di protezione è abbandonare quanto prima la rete 4G in favore della molto più sicura e senza ombra di dubbio performante rete 5G.