Enel Energia

Con l’arrivo degli aumenti di aprile su luce e gas tutte le famiglie si stanno attivando per trovare una formula sicura che permetta di risparmiare qualcosa. Grazie a Enel Energia da oggi le bollette di luce e gas possono costare fino al 40% in meno. A seconda della provenienza del cliente, sia essa Mercato Libero o Servizio di Maggior Tutela, c’è la soluzione ad hoc. Ecco i dettagli per accedere all’offerta di Enel Energia.

 

Il mese di maggio prevede grandi risparmi grazie a Enel Energia

Parte bene questo mese di maggio. Grandi opportunità di risparmio nel mondo di luce e gas grazie alla duplice offerta di Enel Energia. Una è dedicata a chi proviene dal Servizio di Maggior Tutela, mentre l’altra dal Mercato Libero. Cosa cambia? Vediamolo insieme.

Prima però occorre verificare il mercato di provenienza. Farlo è molto semplice. È indicato proprio nella parte in alto della bolletta.

 

Offerta per chi arriva dal Servizio di Maggior Tutela

Per chi arriva dal Servizio di Maggior Tutela, Enel Energia ha riservato un’offerta davvero interessante. Il prezzo della componente energia è scontato del 40% ed è possibile scegliere tra tre opzioni:

  • Senza Orari è l’offerta di Enel Energia che unifica il prezzo della componente a qualsiasi ora del giorno. Anziché 0,089 €/kWh il prezzo scende a 0,0534 €/kWh;
  • Notte e Festivi invece è l’offerta che azzera il costo della componente energia tutte le notti e i giorni festivi. Nello specifico il prezzo è pari a 0,0 €/kWh. Mentre di giorno e nei feriali anziché 0,162 €/kWh il prezzo scende a 0,0972 €/kWh;
  • Bioraria infine è l’offerta di Enel Energia che divide in due fasce il costo della componente permettendo di risparmiare di più la sera e nei week end. Infatti il prezzo è di 0,04944 €/kWh anziché 0,0824 €/kWh. Nella fascia oraria diurna il prezzo è di 0,06144 €/kWh anziché 0,1024 €/kWh.

Ecco il link per accedere alle tre tariffe.

 

Tariffe per chi proviene dal Mercato Libero

Chi invece proviene dal Mercato Libero ha diritto a uno sconto pari al 30% sulla componente energia. Ecco le tre scelte disponibili, identiche alle precedenti, ma differenti solo nel prezzo:

  • Senza Orari è l’offerta di Enel Energia che unifica il prezzo della componente a qualsiasi ora del giorno. Anziché 0,089 €/kWh il prezzo scende a 0,0623 €/kWh;
  • Notte e Festivi invece è l’offerta che azzera il costo della componente energia tutte le notti e i giorni festivi. Nello specifico il prezzo è pari a 0,0 €/kWh. Mentre di giorno e nei feriali anziché 0,162 €/kWh il prezzo scende a 0,1134 €/kWh;
  • Bioraria infine è l’offerta di Enel Energia che divide in due fasce il costo della componente permettendo di risparmiare di più la sera e nei week end. Infatti il prezzo è di 0,07168 €/kWh anziché 0,0824 €/kWh. Nella fascia oraria diurna il prezzo è di 0,05768 €/kWh anziché 0,1024 €/kWh.

Ecco il link per accedere alle tre tariffe.

Insomma una buona opportunità. Se invece cercate altre soluzione c’è sempre Eni gas e luce che, come Enel Energia, non delude mai.

VIAVia