whatsappNon tutti siamo a conoscenza del fatto che è assolutamente possibile inviare dei messaggi anonimi con le due app di messaggistica più importanti che ci sono in questo momento: WhatsApp e Telegram. Quindi, si possono certamente inviare dei messaggi del tutto anonimi senza mostrare il nostro numero di telefono. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

Per fare ciò, sarà utile utilizzare un servizio che va a creare dei numeri di telefono virtuali e che non appartengono davvero all’utente. Servizi come questi ce ne sono a bizzeffe e sono tutti gratuiti, e soprattutto presentano un funzionamento molto simile. Dopo che andremo a scaricare l’app che più, dovremo iscriverci al servizio compilando tutti i moduli del caso e seguire la procedura indicata.

Dopo che avremo fatto tutto quello che ci viene chiesto, ci sarà il rilascio del numero di telefono virtuale da poter usare per andare a creare il nuovo account di WhatsApp, Telegram o un’altra piattaforma di messaggistica istantanea che ha bisogno di una SIM per funzionare correttamente.

WhatsApp e Telegram: ecco il metodo migliore per inviare messaggi anonimi

Una di quelle app che generano dei numeri di telefoni virtuali fasulli per poter usare le app di messaggistica in anonimo è sicuramente TextNow. Per inviare i messaggi anonimi, la prima cosa da fare è scaricare questa fantastica app sul nostro smartphone, e dopo averla installata e completato tutti i passaggi del caso, l’app andrà a generare un numero di telefono virtuale, che dovrà essere prontamente fornito alle due app nel momento in cui ci sarà la richiesta di verifica dell’account.

Dopo aver effettuato la verifica, avrete la possibilità di iniziare ad utilizzare WhatsApp, Telegram o chicchessia, andando a scambiare tutti i messaggi che volete in anonimo.