oneplus-9-9pro-india-9r-aggiornamento-oxygensos-11Nonostante le critiche che OnePlus riceve continuamente per le modalità e le tempistiche con cui sta rilasciando i nuovi aggiornamenti per i suoi ultimi dispositivi e il nuovo smartwatch, l’azienda sembra non avere alcun dubbio sul lavoro svolto.

OnePlus, al contrario di quel che si potrebbe pensare leggendo le critiche ricevute spesso negli ultimi mesi, ha affrontato uno dei trimestri più produttivi di sempre, soprattutto in Europa. Infatti, è stata registrata una crescita del 388% delle vendite e del 286% dei ricavi rispetto al primo trimestre del 2020. Questi numeri sono per lo più alimentati dagli ultimi smartphone di punta dell’azienda, OnePlus 9 e 9 Pro, i quali contribuiscono al 65% della crescita totale.

OnePlus senza freni, l’azienda sta crescendo a dismisura: registrate vendite aumentate di circa il 300%

Sebbene si tratti di numeri eccezionali, OnePlus è un’azienda piuttosto affermata già da tempo. I risultati che vediamo oggi sono solo la ciliegina sulla torta. I dispositivi OnePlus sembrano essere particolarmente apprezzati nel Nord Europa. Il marchio è tra i primi tre produttori di smartphone in Finlandia e Danimarca. L’Indian Express riporta che le vendite dell’azienda sono cresciute di oltre il 300% anche in India. Dunque, non è un fenomeno che caratterizza esclusivamente i suoli europei.

Il successo di OnePlus è anche accompagnato “da un’attenzione speciale per i primi fan”. La società ha introdotto elementi personalizzati e un numero crescente di nuove opzioni e funzionalità. Tuttavia, per poter sostenere dei ritmi così frenetici non ha mai smesso di dedicarsi ai clienti di dispositivi più datati. Questi cambiamenti non sembrano danneggiare troppo l’azienda, almeno per ora.