google-meet-mobile-smartphone-tablet-ipad-download

Mentre le app di videoconferenza sono state cruciali per molte attivitá nell’ultimo periodo, per molti utenti l’utilizzo di questi servizi é stato piuttosto difficile per l’elevato consumo di dati e di risorse hardware richieste. Google Meet ora ha una nuova opzione di risparmio dei dati che ti permetterá di risparmiare i dati mobile e ti aiuterá a risparmiare la batteria del tuo dispositivo utilizzando in maniera ridotta la CPU.

Giá dall’inizio, app come Google Meet e Duo includevano opzioni per risparmiare dati. Le app, infatti, analizzano il dispositivo e le condizioni della rete per regolare le impostazioni e utilizzare risorse compatibili con la larghezza di banda dell’utente. Ció, naturalmente, potrebbe influire sulla qualitá della chiamata offrendo un video a risoluzione inferiore o elaborando i dati sul server remoto anziché sul dispositivo mobile.

Google Meet: controllate la disponibilitá dell’aggiornamento

Il nuovo limite di utilizzo dei dati puó essere attivato e disattivato quando l’utente lo desidera. Esso non influenzerá l’allocazione dei dati ma massimizzerá la durata della batteria durante la videochiamata. Poiché probabilmente gli utenti fanno anche altre cose durante le videoconferenze, con le nuove opzioni potrai liberare parte della CPU e della memoria per poter svolgere altre attivitá sul tuo dispositivo.

Come giá detto, per risparmiare dati, batteria e CPU dovrai sacrificare qualcosa. Probabilmente la qualitá video ne risentirá e se hai bisogno di una qualitá superiore puoi disattivare l’opzione. La funzione è disattivata per impostazione predefinita e dovrá essere abilitata dall’utente.

La funzione di risparmio di dati è disponibile sulle app di Google Meet per i clienti di Google Workspace e G Suite Basic e Business.