Postepay: arriva il messaggio phishing più pericoloso e che svuota i conti

Tutto ciò che gira attorno al mondo della finanza può spesso rivelarsi problematico o pieno di insidie. Secondo quanto riportato infatti gli utenti esperti in merito a tutto ciò che riguarda la propria carta di credito, di debito o prepagata sono davvero pochi. Questa situazione può portare spesso al verificarsi di vicissitudini davvero difficili da risolvere. È infatti questa la fattispecie nella quale i truffatori preferiscono operare, ovvero sfruttando l’inesperienza degli utenti.

Per tale motivo arrivano le varie truffe, quelle che riescono a entrare nei conti correnti spesso anche di persone più esperte. Le Postepay sono le carte più bersagliate in quanto la loro diffusione sul territorio supera di gran lunga quella di qualsiasi altra filiale concorrente. In questo modo per i truffatori sarà molto più semplice andare a segno con una delle loro truffe phishing, le quali mirano ad ottenere le credenziali di accesso ai conti correnti. Durante gli scorsi giorni qualcuno avrebbe segnalato un messaggio molto ambiguo, il quale si sarebbe rivelato proprio un tentativo di truffa.

 

Postepay: arriva il nuovo tentativo di phishing che entra nel vostro conto corrente

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay