WhatsApp: una foto profilo può condurre voi e i vostri contatti ad una truffa

Purtroppo l’accesso a determinate risorse è concesso a tutti può generare spesso diverse problematiche. È proprio questa la vicenda che riguarda da vicino WhatsApp, applicazione che ogni giorno si ritrova a fare i conti con le solite truffe e con diverse notizie false che intercorrono attraverso le sue chat.

Per anni il colosso ha provato a debellare il fenomeno delle truffe, senza però riuscire a farlo completamente. Le limitazioni hanno contribuito a limitarlo e di questo gli utenti ne sono contenti, anche se sistematicamente arriverebbe qualche piccolo inganno a mettere in apprensione il pubblico iscritto. Durante le ultime settimane infatti si sta parlando molto di un tranello mai visto prima d’ora, il quale riuscirebbe a tirare dentro anche i contatti degli utenti truffati.

 

WhatsApp: la truffa della foto profilo che inganna anche i vostri contatti telefonici

Purtroppo attraverso WhatsApp si diffondono tantissime truffe che risultano in grado di mettere in difficoltà anche gli utenti più esperti. Tutto ciò perché l’inganno in questione agirebbe senza preavviso, rubando la foto profilo di una persona e creando un nuovo account fake che finge di impersonarla.

Insieme alla foto profilo, i truffatori riusciranno a rubare anche i contatti telefonici del malcapitato. Sarà proprio in questo caso che partirà la truffa vera e propria: ai numeri di telefono della rubrica della persona derubata della propria foto profilo sarà chiesta una ricarica Postepay fingendo di essere appunto il malcapitato. Si può dunque affermare che l’inganno verrà perpetrato ai danni soprattutto dei contatti telefonici in questione, i quali purtroppo in molti casi ci cascano.