Earth Day: le offerte eco-friendly di Luce e Gas stanno cambiando il mercato italiano

Sapete che giorno è oggi? Sì, è il 22 Aprile 2021, ma non è questo il punto. Cosa si festeggia esattamente? Semplice, il giorno della Terra, nonché Earth Day. A tal proposito vogliamo trasmettervi un messaggio fondamentale: basta veramente poco per migliorare la situazione che ad oggi ci circonda e che continua a “soffocare” la natura e l’ambiente.

L’intenzione deve partire da noi: per festeggiare ogni giorno la Terra (Earth Day) basterebbe per esempio ridurre i consumi degli elettrodomestici in standby, staccandoli dalla corrente. Possiamo scegliere elettrodomestici a basso consumo (gli elettrodomestici di Classe A+ o superiore sono in grado di far risparmiare in bolletta tra il 25% e il 45% a seconda dell’apparecchio). O ancora, usare timer e dispositivi smart, lampadine a ledelettrodomestici a temperatura non troppo elevata. 

Earth Day: cosa emerge dagli studi di Selectra

In tutto ciò, un grande aiuto per l’ambiente lo offrono anche le offerte sostenibili di energia elettrica. Antoine Arel, il co-fondatore di Selectra Italia, spiega: “Non sempre riflettiamo a fondo sull’impatto ambientale dei piccoli gesti quotidiani, come accendere il fornello o una lampadina”. E prosegue: “La scelta di una fornitura di luce e gas sostenibile rappresenta quindi un passo importante verso uno stile di vita con un impatto ambientale più ridotto”.

Nello specifico, ben il 65% dei fornitori prevede una fornitura da fonti rinnovabili o con la compensazione delle emissioni CO2 tramite crediti verdi inclusa nel prezzo. In tutto ciò anche i prezzi medi dell’energia delle offerte che nascono green, sono più bassi del 12% rispetto a quelle non verdi.

La storia cambia invece, per quanto riguarda le offerte che sostengono la Terra, dunque l’Earth Day. Secondo Selectra, circa il 12% delle forniture gas rimane più sostenibile rispetto a quelle tradizionali