disney-aumento-prezzi-film-sony

Disney ha portato a casa una vittoria importante ai danni di Netflix e con gran piacere degli abbonati al servizio di streaming. Dopo che quest’ultima ha perso la possibilità di trasmettere i film di successo di Sony Pictures, è stato trovato un accordo per trasmetterli sulla nuova piattaforma. Un colpo importante visto la competizione in atto.

Questa è un’ottima notizia per gli abbonati di Disney+. Con l’arrivo di Star il costo dell’abbonamento è aumentato, anche se sono stati aggiunti una grande quantità di contenuti. Per alcuni non basta ed ecco quindi che entrano in campo i film in questione.

Le parole dell’intermediario che ha permesso a Disney e a Sony di trovare l’accordo: “Questa è una vittoria per i fan, che trarranno vantaggio dalla possibilità di accedere ai migliori contenuti di due degli studi più prolifici di Hollywood attraverso una moltitudine di piattaforme di visualizzazione ed esperienze.”

 

Disney+ diventa ancora più ricco di contenuti

C’è da dire che Netflix non ha perso del tutto. Notizia recente è che è riuscita a trovare un accordo sempre con Sony, ma si parla dei film più recenti che arriveranno sulla piattaforma direttamente dopo l’uscita dalla sale. In generale si sta vedendo sempre più impegno da parte dei servizi di streaming on-demand per proporre più contenuti adatti a tutti i gusti.

Detto questo, ora bisognerà capire quali film Sony arriveranno su Disney+. Al momento non è dato saperlo, ma ce ne saranno alcuni come Jumanji. Ovviamente non arriveranno tutti insieme, sarebbe uno spreco, ma arriveranno a scaglioni per permettere una fruizione meno caotica agli utenti