the walking deadContinua l’attesa per l’uscita dell’ultima stagione di The Walking Dead, la serie TV distribuita da SKY. La trama dello show come tutti i fan sapranno, racconta dell’avvento di un’apocalisse zombie che distrugge la società umana. Lo show, iniziato nel 2010, si ispira alla storie degli albi a fumetti scritti da Robert Kirkman e disegnati da Tony Moore e da Charlie Allard.

The Walking Dead è sicuramente una serie sui generis e, tra i tentai pregi che gli si possono riconoscere, c’è quello di aver rilanciato il genere horror, e in particolare il filone zombie, sul piccolo schermo. Dopo dieci anni di serializzazione però lo show è giunto al termine e i fan attendono solo di scoprire quale sarà la conclusione della narrazione.

The Walking Dead: la conclusione è sempre più vicina

 

Ormai, a sperare i fan dall’uscita dell’ultima stagione di The Walking Dead restano solo pochi mesi. L’uscita infatti è prevista per l’autunno del 2021 a meno di imprevisti. Lo show dovrebbe raccontare l’incontro dei protagonisti con un gruppo organizzato che è riuscito a strutturare una parvenza di società civile.

Negli ultimi tempi a parlare di The Walking Dead anche il CEO di MC Network, Scott Gimble che si è lasciato andare a parole dolcissime per tutta la produzione della serie TV; eccone un estratto: “Sono trascorsi dieci anni da quando abbiamo iniziato. Ciò che è chiaro è che questa serie riguarda i vivi. Realizzato da un cast appassionato, questo show ha avuto un team di scrittori, produttori e una troupe straordinari. Il tutto dando vita alla visone di Roberte Kirkman“.