Postepay: una nuova truffa phishing arriva mediante un messaggio pericolosissimo

Avere in tasca una carta di credito, di debito o prepagata risulta ad oggi una comodità viste anche le varie agevolazioni concesse dal governo. Ovviamente questi supporti ritornano molto utili nel momento in cui ci sono da effettuare alcuni acquisti online, i quali sono arrivati all’ordine del giorno. Purtroppo però, in concomitanza con la crescita delle banche dal punto di vista delle carte e dei supporti offerti alla clientela, crescono anche le truffe e gli inganni che diventano sempre più sofisticati.

Purtroppo gli utenti ad essere colpiti maggiormente sono quelli che dispongono di una Postepay, celebre carta che ormai risulta la più diffusa. Proprio per questo motivo i tentativi di phishing vanno a disturbare soprattutto gli utenti di Poste Italiane, visto che la possibilità di ingannare qualcuno risulta molto più alta. Lo scopo è sempre lo stesso: ottenere le vostre credenziali di accesso per poi entrare nei vostri conti correnti.

 

Postepay: il nuovo tentativo di phishing minaccia gli utenti, ecco il messaggio

Gentile utente

Con la presente email, ti informiamo che la tua utenza e le funzioni del tuo conto Intesa sono state temporaneamente disabilitate. Abbiamo applicato queste restrizioni sul tuo conto perchè hai raggiunto una soglia di attività che richiede la verifica obbligatoria di alcune delle tue informazioni

Non potrai più prelevare denaro o effettuare pagamenti con la tua carta se non procedi con l’aggiornamento del tuo profilo Online Banking.

Puoi effettuare l’aggiornamento del tuo profilo sul nostro sito, cliccando sul link seguente:

LINK: AREA CLIENTI POSTEPAY

Ti ringraziamo per la tua collaborazione!

Assistenza Clienti Postepay