Instagram For KidsInstagram For Kids, la nuova versione del noto Social pensata per i più piccoli, potrebbe non essere destinata a diventare realtà. Un’associazione no profit ha attaccato il progetto di Zuckerberg mettendo in evidenza i rischi che la piattaforma potrebbe causare.

Instagram For Kids si farà? Zuckerberg riceve i primi attacchi!

 

L’attacco a Zuckerberg e la richiesta di porre fine all’ideazione della nuova piattaforma Instagram For Kids arriva da un’associazione no profit, la Compagnia per un’infanzia senza pubblicità, la quale sottolinea gli svantaggi che una versione di Instagram destinata ai soli giovani potrebbe provocare.

L’utilizzo di una piattaforma dedicata alla condivisione di foto e video, secondo la Ccfc, metterebbe a rischio i più piccoli poiché sarebbe causa di un’esposizione esagerata di informazioni personali e fonte di competitività tra i ragazzi. La preoccupazione è che l’utilizzo del Social causi, inoltre, una sorta di dipendenza inducendo i giovani a monitorare costantemente lo smartphone alimentando un atteggiamento superficiale e fondato esclusivamente sull’eccessiva valorizzazione dell’immagine esteriore. L’organizzazione prosegue con una critica all’incapacità dei più piccoli, dettata dalla giovane età, di gestire in modo appropriato l’approccio alla pubblicità che, pur essendo assente nella versione riservata agli under 13, potrebbe comunque esercitare la sua influenza.

L’invito rivolto a Zuckerberg, quindi, è di porre fine a qualsiasi progetto e accantonare qualsiasi intenzione di dar vita alla piattaforma. Non sappiamo ancora quale sarà la decisione definitiva del proprietario del Social più noto di sempre, che potrebbe non accogliere la richiesta avanzata dalle 35 associazioni che vanno a costituire la Ccfc e quindi procedere ugualmente con il lancio di Instagram For Kids.