truffa smishing il tuo pacco sta arrivando

È passato ormai più di un anno da quanto è iniziata la pandemia legata al Coronavirus e mai come in questo periodo le persone hanno preferito effettuare gli acquisti online. A causa delle norme per contenere il contagio da Covid-19, infatti, molte attività hanno dovuto chiudere temporaneamente e gli spostamenti sono stati comunque ridotti. Tutto questo ha sicuramente incentivato gli acquisti sugli store online e per questo motivo in molti attendono quotidianamente l’arrivo del corriere. Tuttavia, è proprio ora che i truffatori ne stanno approfittando cercando di far cadere in trappola le proprie vittime. L’ultima truffa, ad esempio, è di tipo smishing e fa proprio leva su questa questione.

 

Attenzione alla nuova truffa smishing dei pacchi postali

“Il tuo pacco sta arrivando. Seguilo a questo link”. Questo è uno dei tanti messaggi inviati tramite SMS a numerosi utenti in questi ultimi giorni. Come già accennato, infatti, i truffatori stanno approfittando del fatto che molte persone acquistano online per farle cadere in trappola. Nel link presente all’interno del messaggio, in particolare, viene invitato il malcapitato ad inserire i dati del proprio metodo di pagamento in quanto le spese di spedizione risulterebbero ancora non pagate. Tuttavia, nulla di tutto ciò è vero.

Al momento di un acquisto effettuato online, infatti, vengono inserite anche le spese di spedizione. Questo è quindi un primo segno che deve far capire che si tratta di una truffa. In ogni caso, comunque, è sempre necessario verificare il mittente del messaggio ricevuto e anche il dominio del link presente all’interno.