resident evil

Sembra proprio che horror e zombie non passino mai di moda. Netflix ha deciso di investire su Resident Evil e di farlo per ben due produzioni sull’argomento. Una di queste sarà un film animato, realizzato in computer grafica. Il suo nome sarà Resident Evil: Infinite Darkness. L’altra sarà invece una serie TV vera e propria, con dei veri attori. Ecco i dettagli.

Resident Evil: ecco i dettagli sul film e sulla serie TV

Inizialmente il film animato avrebbe dovuto a sua volta essere una serie TV, ma a un certo punto Capcom ha deciso di cambiare rotta, probabilmente per evitare di risultare ripetitivi. Non è la prima volta che si tenta una trasposizione da questo videogioco. Ben sette film sono stati girati, con un discreto successo malgrado non abbiamo soddisfatto i fan appieno. Ma veniamo ai dettagli sui futuri contenuti.

Cominciamo da Infinite Darkness. Tra i personaggi principali avremo gli amatissimi Leon e Claire, protagonisti di Resident Evil 2, oltre che nel precedente remake. Per quanto riguarda la trama invece, è da collocarsi dopo i fatti di Resident Evil 4.

La serie TV invece, sarà curata da Andrew Dabb, sceneggiatore di SUpernatural e grandissimo appassionato della saga di videogiochi horror. Jade e Billie Wesker, figlie gemelle dell’iconico e incontrastato Albert, saranno le protagoniste, con una trama che andrà su due differenti linee temporali.

Al momento è impossibile stabilire quando i due prodotti saranno pronti per andare in onda. Tuttavia i fan sono già impazienti, e sperano di non rimanere delusi dai contenuti. Seguiteci per altri aggiornamenti.