Apple dovrebbe lanciare nuovi prodotti a fine mese, inclusi nuovi iPad, AirPods 3 di nuova generazioni e nuovi prodotti Mac con M1. Mentre i fan attendono l’evento per saperne di piú, un nuovo rapporto afferma che Apple potrebbe essere al lavoro per un nuovo aggiornamento di Apple TV.

Alcuni riferimenti suggeriscono che possiamo aspettarci una nuova Apple tv con supporto alla frequenza di aggiornamento di 120Hz. Il codice beta di tvOS 14.5 – individuato da 9to5Mac – include riferimenti a “120Hz” e “supports120Hz” all’interno del PineBoard di tvOS. PineBoard é il nome interno del sistema che controlla l’interfaccia di Apple TV, simile a SpringBoard su iPhone e iPad.

Apple TV potrebbe includere il supporto ai 120Hz

L’attuale modello di Apple TV, per chi se lo stesse chiedendo, non puó andare oltre il 4K a 60Hz. Questo perché il dispositivo ha solo una porta HDMI 2.0 e, per raggiungere i 120Hz, serve una porta HDMI 2.1. Ció significa che il modello in arrivo potrebbe supportare una frequenza di aggiornamento piú rapida.

Di recente, un rapporto di Bloomberg aveva suggerito che un aggiornamento per Apple TV sarebbe arrivato nel 2021 e si prevede anche l’arrivo di un controller ridisegnato. Si dice anche che Apple stia collaborando con le societá via cavo per offrire un telecomando universale che funzioni con l’Apple TV.

A quanto pare, anche la prossima serie di iPhone potrebbe includere il supporto per un display a 120Hz. Prima del lancio dell’iPhone 12 lo scorso anno, piú prototipi includevano un’opzione per abilitare una frequenza di aggiornamento piú rapida. Tuttavia, Apple scelse di non introdurlo ancora. La societá ha recentemente annunciato le date per il WWDC di quest’anno. L’evento si svolgerá solo online dal 7 giugno all’11 giugno e ci aspettiamo che Apple sveli iOS 15 insieme a nuove funzionalitá in arrivo.