the umbrella academyPossiamo affermare con certezza che The Umbrella Academy è una delle serie TV prodotte meglio da Netflix. La fiction ha di fatto attratto molti fan a sé con le precedenti due stagioni, soprattutto grazie al fatto che è unica nel suo genere per quanto riguarda lo stile e, soprattutto, la trama. Sono in corso le riprese della terza stagione, e molto sono gli interrogativi che stanno sorgendo tra i fan. Uno di questi è come reagiranno i ragazzi della Umbrella Academy dinnanzi ad una nuova accademia, ossia la Sparrow, la quale porterà vari problemi ai protagonisti.
I primissimi rumors dal set sono provenuti da Elliot Page, l’attore che interpreta Vanya, che proprio nell’ultimo periodo è al centro dell’attenzione per via del suo recente coming out, dove ha dichiarato di essere un uomo transgender.

 

The Umbrella Academy: buone notizie provengono dal set

Le news principali arrivano in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate da Page al Time, dove si è parlato nel particolare di tutti i cambiamenti che sono accaduti nella sua vita e del rapporto con il sceneggiatore Blackman, che egli stesso è rimasto entusiasta di questi suoi cambiamenti. Infatti, il suddetto si è espresso in merito alla questione, definendo Elliot una persona completamente differente: più sorridente e convinto delle sue potenzialità sul set. Questo, ovviamente, non può che essere un tassello positivo per tutta la produzione.

In più, durante l’intervista c’è stato anche un momento divertente in cui lo sceneggiatore era in confusione, non sapendo scegliere quale pronome utilizzare per riferirsi all’attore. Ma nonostante questi simpatici siparietti, la bella notizia è che questo importante cambiamento dell’attore non è andato minimamente ad intaccare il rapporto con la produzione e che le riprese stanno procedendo serenamente.